Alojzij Šuštar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alojzij Šuštar
arcivescovo della Chiesa cattolica
Alojzij Šuštar.jpg
Archbishop CoA PioM.svg
Facere voluntatem Dei
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Lubiana
Nato 14 novembre 1920, Trebnje
Ordinato presbitero 27 ottobre 1946
Consacrato vescovo 23 febbraio 1980 da Papa Giovanni Paolo II
Elevato arcivescovo 13 aprile 1980
Deceduto 29 giugno 2007, Lubiana

Alojzij Šuštar (Trebnje, 14 novembre 1920Lubiana, 29 giugno 2007) è stato un arcivescovo cattolico sloveno, arcivescovo di Lubiana dal 1980 al 1997.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Šuštar frequentò la scuola pubblica di Trebnje completando gli studi all'Istituto di San Stanislao. Dopo essersi laureato in teologia, ricevette nel 1941 un dottorato in teologia dalla Pontificia Università Gregoriana. Egli è stato ordinato sacerdote a Roma il 27 ottobre 1946. A causa della tubercolosi, andò in una clinica svizzera a Coira. Successivamente divenne cappellano a Saint Moritz (1949-1951) e professore di filosofia e teologia presso il Liceo Maria Hilf di Svitto (1951-1963). Tra il 1971 e il 1976 fu segretario del Consiglio delle Conferenze Episcopale Europee, con sede a San Gallo. Il 23 febbraio 1980 fu nominato da Papa Giovanni Paolo II arcivescovo di Lubiana.

Šuštar partecipò attivamente agli sforzi per l'indipendenza della Slovenia, e per questo, 10 anni dopo l'indipendenza, gli è stata conferita la più alta onorificenza slovena (L'Ordine d'Oro per la Libertà) e nel 1998 è diventato cittadino onorario di Lubiana. Nel 1997 gli succedette l'arcivescovo Franc Rodé. Morì il 29 giugno 2007 nell'Istituto di San Stanislao dove lavorava da dopo la pensione.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Genealogia episcopale.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine della Libertà della Repubblica di Slovenia in Oro - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Libertà della Repubblica di Slovenia in Oro

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Segretario generale del Consiglio delle conferenze dei vescovi d'Europa Successore Mitra heráldica.svg
- 1971 - 1977 Ivo Fürer
Predecessore Arcivescovo di Lubiana Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Jože Pogačnik 23 febbraio 1980 - 5 marzo 1997 Franc Rodé
Predecessore Vicepresidente del Consiglio delle conferenze dei vescovi d'Europa Successore Mitra heráldica.svg
Paul Joseph Schmitt 1983 - 1993 Karl Lehmann
Predecessore Presidente della Conferenza episcopale slovena Successore Mitra heráldica.svg
- 1992 - 1997 Franc Rodé
Controllo di autorità VIAF: (EN52512654 · LCCN: (ENn90665123 · GND: (DE120132346
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie