Almirante Latorre (CL-04)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Almirante Latorre
ex Göta Lejon
L'incrociatore Göta Lejon
L'incrociatore Göta Lejon
Descrizione generale
Naval Ensign of Sweden.svg Flag of Chile.svg
Tipo incrociatore
Classe Tre Kronor
Proprietà Naval Ensign of Sweden.svg Svenska marinen
(fino al 1º luglio 1970)
Flag of Chile.svg Armada de Chile
(dal 17 settembre 1971)
Cantiere Eriksbergs Göteborg Svezia
Impostata 27 settembre 1943
Varata 17 novembre 1945
Entrata in servizio 15 dicembre 1947
Radiata 28 luglio 1986
Destino finale venduto per demolizione e demolito a Taiwan nel 1987
Caratteristiche generali
Dislocamento 8.200 t
Stazza lorda 9.200 tsl
Lunghezza 182 m
Larghezza 16,7 m
Pescaggio 5,7 m
Propulsione 2 turbine a vapore
2 eliche
90000 CV
Velocità 33 nodi
Equipaggio 610
Equipaggiamento
Sensori di bordo radar:
  • 1 radar tipo 277
  • 1 radar tipo 293
Armamento
Armamento artiglieria:
  • 7 cannoni da 152 mm
    (1 torre tripla e 2 binate)
  • 7 cannoni antiaerei da 57mm
  • 11 mitragliere antiaeree da 40mm
Siluri: 2 lanciasiluri tripli da 533mm
1 scaricabombe di profondità
Corazzatura cintura: 70mm
ponte di coperta: 30mm
torrione: 127mm
artiglierie: 127mm
Note
Motto "Ne nemo impune lassecet"
(nessuno mi provoca restando impunito)
Il motto si riferisce al Göta Lejon, mentre l'armamento si riferisce al periodo del servizio dell'unità con la Armada de Chile

[senza fonte]

voci di incrociatori presenti su Wikipedia

L'Almirante Latorre è stato un incrociatore che ha servito per oltre un decennio nella Marina cilena dopo aver servito per oltre due decenni con il nome Göta Lejon in quella svedese.

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma della Svezia a cui si richiamano nei nomi le unità della Classe

All'inizio del secondo conflitto mondiale la flotta della Svenska marinen era obsoleta. Nel 1940 il governo svedese ordinò due incrociatori, il cui progetto dello scafo venne sviluppato in Italia dai Cantieri dell'Adriatico. I nomi delle due unità, Tre Kronor e Göta Lejon, richiamavano lo stemma svedese: Göta Lejon richiamava il leone vichingo (o gotico), mentre Tre Kronor ricorda l'antica unione di Norvegia, Danimarca e Svezia in un unico regno. Per motivi politici la loro costruzione iniziò solamente per entrambi gli incrociatori il 27 settembre 1943.

L'armamento principale prevedeva 9 cannoni Bofors da 152/53mmin 3 torri trinate, ma in seguito all'occupazione tedesca dei Paesi Bassi le 4 torri binate previste per gli incrociatori olandesi Classe De Zeven Provinciën (che negli anni settanta sarebbero stati acquistati dal Perù) vennero confiscate e destinate al Tre Kronor e al Gota Lejon che così ebbero 1 torre trinata a prua e 2 torri binate a poppa.

Questi cannoni erano molto validi, con un angolo di elevazione di 70° e completamente automatizzati. L'armamento antiaereo era costituito da 10 impianti Bofors da 40 mm e 7 mitragliere da 25mm e a completare l'armamento c'erano 6 tubi lanciasiluri in 2 impianti tripli e 1 scaricabombe di profondità.

Nel corso della loro vita operativa le due unità ebbero alcuni ammodernamenti con l'installazione di radar inglesi poi sostituiti con radar olandesi e modifiche all'armamento antiaereo. Il Göta Lejon, che ricoprì anche il ruolo di ammiraglia della flotta, venne ammodernato prima tra il 1948 ed il 1951 e successivamente nel 1958, mentre il Tre Kronor venne ammodernato tra il 1951 e il 1953.

HMS Göta Lejon[modifica | modifica wikitesto]

L'incrociatore Tre Kronor

La costruzione del Göta Lejon avvenne nel cantiere Eriksbergs di Göteborg e l'unità, varata il 17 novembre 1945, entrò in servizio il 15 dicembre 1947, cessando dal servizio attivo il 1º luglio 1970.

HMS Tre Kronor[modifica | modifica wikitesto]

Il Tre Kronor costruito nel cantiere Götaverken di Göteborg venne varato il 16 dicembre 1944 entrando in servizio il 25 ottobre 1947 e andando in disarmo il 1º gennaio 1964 per poi essere demolito nel 1969. Il motto dell'unità era "För Sveriges frihet" cioè "Per la libertà della Svezia".

Almirante Latorre (CL-04)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stato dismesso dalla marina svedese il Gota Lejon venne acquistato dal Cile dal governo di Salvador Allende e ribattezzato Almirante Latorre, come già una precedente corazzata dell'Armada de Chile, ed entrò in servizio il 17 settembre 1971.

A causa delle condizioni di obsolescenza venne scarsamente impiegato nell'attività di squadra e il 2 gennaio 1984 venne ritirato dal servizio attivo per essere radiato il 28 luglio 1986. Il 5 agosto successivo venne autorizzata la vendita e il 15 settembre 1986 venne venduto alla Shion Yek Steel Corporation di Taiwan. Il successivo 23 ottobre partì rimorchiato dal porto cileno di Talcahuano per raggiungere Taiwan, dove nel 1987 venne demolito.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]