Almanacco illustrato del Calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Almanacco illustrato del calcio è un almanacco calcistico creato nel 1939, che dal 1971 è edito dalla Panini.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'almanacco nacque nel 1939, sulla spinta del successo de Il Calcio Illustrato. Proprio il fondatore ed editore dello stesso, Mario Vaccari nel primo volume spiega le ragioni di questa nuova pubblicazione. La passione per il calcio innanzitutto ma anche il voler dare una informazione sempre più utile e precisa su tutto il mondo del calcio[1]. Curatori di quel primo almanacco furono Renzo De Vecchi, già giocatore della Nazionale azzurra, e Leone Boccali che con Mario Vaccari fu uno dei fondatori del Il Calcio Illustrato. Proprio Leone Boccali si prese poi carico degli almanacchi successivi che con scrupolo compilò sino agli anni sessanta.

Da quel 1939 nell'almanacco vennero inseriti tutti i risultati dei campionati nazionali (dalla Serie A, alla Serie B, alla Serie C ed in seguito anche alla Serie D) e della Coppa Italia. Vennero uniti in un unico volume i consuntivi dell'annata precedente come anche i dati della stagione in corso. Ovviamente una parte importante l'ha sempre rivestita anche l'attività internazionale con le gare della Nazionale italiana e quella delle varie competizioni tra nazionali e squadre di club.

La cadenza annuale fu sempre rispettata sino all'annata 1943. Gli eventi bellici imposero una sospensione e la pubblicazione riprese il suo corso nel 1947. In quell'occasione l'Almanacco si fece carico del riepilogo anche delle "annate di guerra". Seppur cambiando tre diversi Editori l'almanacco è tuttora un caposaldo della statistica calcistica.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La struttura dell'almanacco si compone di due settori.

Prima parte: calcio italiano[modifica | modifica wikitesto]

La prima parte riporta le attività di carattere nazionale: la cronistoria e i risultati della passata stagione (dei campionati, dalla A fino alla D, della Coppa Italia e del Campionato Primavera), le schede delle società iscritte alla Serie A e alla Serie B, le schede di calciatori, allenatori e tesserati di FIGC e AIA e l'elenco degli arbitri in carica per la stagione corrente.

Seconda parte: calcio internazionale[modifica | modifica wikitesto]

La seconda parte riporta i risultati delle rappresentative azzurre, dalla Nazionale A fino all'Under-15 (è presente anche l'elenco dei calciatori con almeno un presenza in Nazionale), delle competizioni tra Nazionali (campionato del mondo e tornei continentali), delle selezioni giovanili e dell'ultima edizione delle coppe europee. È presente anche una sezione con i premi individuali conferiti ai calciatori (come il pallone d'oro FIFA).

Edizioni e copertine dal 1939 (Edizioni Il Calcio Illustrato)[modifica | modifica wikitesto]

  • 1939: la copertina del primo almanacco porta la dicitura Enciclopedia Illustrata del Calcio Italiano e raffigura a piena pagina una porzione di pallone. Quella prima edizione fu curata da Leone Boccali e da Renzo De Vecchi, uno dei pionieri della Nazionale italiana
  • 1940: la copertina mantiene la dicitura Enciclopedia Illustrata del Calcio Italiano e raffigura anche in questa edizione una porzione di pallone accostato al disegno di un campo di calcio. Copertina curata dal disegnatore Carmelo Silva, uno dei collaboratori fissi de Il Calcio Illustrato e che praticampente disegnerà la maggior parte delle copertine successive. Il curatore dell'almanacco è il solo Leone Boccali. Dati aggiornati al novembre 1939.
  • 1941: la copertina raffigura un giocatore della Nazionale in elevazione di testa contrastato da un avversario. Dati aggiornati al novembre 1940.

Edizioni e copertine dal 1942 (Rizzoli Editore)[modifica | modifica wikitesto]

  • 1942: la copertina raffigura un giocatore della Nazionale in rovesciata. Da questa annata l'almanacco viene stampato dalla Rizzoli Editore. Finito di stampare 23 dicembre 1941.
  • 1943: la copertina raffigura un portiere che porta al petto un pallone. Finito di stampare 19 gennaio 1943.
  • 1947: la copertina raffigura un calciatore mentre tira su un campo stilizzato, disegno di Carmelo Silva. Dati aggiornati fino al 23 novembre 1946. Finito di stampare 2 gennaio 1947.
  • 1948: la copertina raffigura un calciatore bianconero al controllo del pallone, disegno di Carmelo Silva Dati aggiornati al 1 gennaio 1948. Finito di stampare il 20 gennaio 1948.
  • 1949: la copertina raffigura un portiere inutilmente proteso nella parata, disegno di Carmelo Silva. Dati aggiornati al 1 gennaio 1949. Finito di stampare il 5 febbraio 1949.
  • 1950: la copertina raffigura un giocatore della Nazionale che colpisce di testa un pallone con a fianco tutte le bandiere delle squadre di serie A, disegno di Carmelo Silva. Finito di stampare il 20 dicembre 1949
  • 1951: la copertina raffigura un giocatore del Milan mentre si appresta ad effettuare una rimessa laterale, disegno di Carmelo Silva. Finito di stampare il 31 dicembre 1950
  • 1952: la copertina raffigura un giocatore in fuga palla al piede, disegno di Carmelo Silva. Finito di stampare il 31 dicembre 1951
  • 1953: la copertina raffigura un portiere al rinvio di piede sullo sfondo di un campo da calcio stilizzato, disegno di Carmelo Silva. Finito di stampare il 12 gennaio 1953
  • 1954: la copertina raffigura un pallone in stile mappamondo con sullo sfondo molte bandiere delle nazioni del mondo, disegno di Carmelo Silva. Finito di stampare il 14 gennaio 1954
  • 1955: la copertina raffigura un calciatore della Nazionale al tiro con il portiere alla parata, disegno di Carmelo Silva. Finito di stampare il 20 gennaio 1955
  • 1955: la copertina raffigura un calciatore della Nazionale al tiro con il portiere alla parata, disegno di Carmelo Silva. Finito di stampare il 20 gennaio 1955
  • 1956: la copertina raffigura un calciatore della Fiorentina al tiro al volo, disegno di Carmelo Silva. Finito di stampare il 19 gennaio 1956
  • 1957: la copertina raffigura un calciatore della Nazionale palla al piede con sullo sfondo tanti ritagli di giornale. Finito di stampare il 10 gennaio 1957
  • 1958: la copertina raffigura una porzione di porta di calcio con un pallone che si infila all'incrocio, alle spalle tanti pennoni con bandiere del mondo al vento. Finito di stampare il 23 gennaio 1958
  • 1959: la copertina raffigura un calciatore intento a battere un calcio d'angolo. Finito di stampare il 16 gennaio 1959
  • 1960: la copertina raffigura un calciatore palla al piede con sullo sfondo i cinque cerchi olimpici. Finito di stampare il 20 gennaio 1960
  • 1961: la copertina raffigura un portiere proteso nella parata con a fianco le bandiere delle squadre di serie A. Finito di stampare il 24 gennaio 1961
  • 1962: la copertina raffigura la sfera della terra affiancata a quella di un pallone con tutt'intorno file di bandiere del mondo. Finito di stampare il 16 dicembre 1961
  • 1963: la copertina raffigura un portiere e tre giocatori di spalle con i numeri di maglia dell'annata in questione, 1963. Finito di stampare il 15 gennaio 1963.

Edizioni e copertine dal 1964 (Edizioni Carcano)[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni e copertine dal 1971 (Edizioni Panini)[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Dal 1971 le squadre con più giocatori o allenatori apparsi sulle copertine degli almanacchi Panini sono l'Inter e la Juventus con 25: la prima con 24 giocatori ed 1 allenatore (di cui 12 in primo piano), la seconda con 25 giocatori, di cui 11 in primo piano. Inoltre sono 17 i giocatori dell'Inter apparsi con la maglia nerazzurra, e 12 quelli della Juve apparsi con la maglia bianconera, mentre i restanti sono apparsi con la maglia della Nazionale italiana.
  • Il giocatore con più apparizioni sulle copertine dell'almanacco è Francesco Totti in 9 occasioni, ovvero le edizioni 2000, 2002, 2004, 2006, 2008, 2010, 2011, 2013 e 2014.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Enciclopedia Illustrata del calcio italiano 1939 pag. 9

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio