AlloCiné

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
AlloCiné
Stato Francia Francia
Tipo Società anonima
Fondazione 1992
Fondata da Jean-David Blanc e Patrick Holzman
Sede principale Parigi
Persone chiave Grégoire Lassalle e Claude Esclatine
Settore Telecomunicazioni
Prodotti Servizi e informazioni sul cinema online
Utile netto 2 750 000 [1] (2008)
Dipendenti 66[1] (2008)
Slogan «Ne restez pas simple spectateur»
Sito web www.allocine.fr

AlloCiné è una società anonima francese che fornisce servizi e informazioni online sul cinema.

In origine, AlloCiné era un servizio d'informazioni telefoniche sulla programmazione del cinema, che si è imposta grazie a un numero facile da ricordare (40 30 20 10 prima e poi 01 40 30 20 10) e l'assenza dello scatto alla risposta, al contrario dei suoi concorrenti. L'impresa si è in seguito diversificata, dando prova di aggressività e di un'idea che le ha permesso di imporsi come portale internet di riferimento in Francia nel suo campo.

Un tempo di proprietà di Canal+ poi di Universal, la società è di nuovo tornata indipendente, dopo essersi riscattata da Tiger Global, un fondo comune d'investimento statunitense nel giugno 2007.

Il sito non offre informazioni solo sui film e i DVD in uscita, ma un'informazione a 360 gradi sul mondo del cinema, e costituisce in Francia l'equivalente di IMDb.

Nel 2005, AlloCiné estende il suo mercato di riferimento ai dati delle serie televisive. Nel 2011, il canale televisivo AlloCiné TV è lanciato, e terminerà la sua attività di diffusione nell'aprile del 2012.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (FR) PRODUCTIONS DU TELEPHONE (ALLO CINE) in http://www.societe.com/. URL consultato il 19 ottobre 2010.
  2. ^ (FR) pagina AlloCiné su Facebook. URL consultato il 12 novembre 2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (FR) Diana Derval, Wait marketing : communiquer au bon moment, au bon endroit, d'Organisation, 2006, Parigi, Eyrolles, pp. 90-92, ISBN 2-7081-3776-X.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]