Alleluja e Sartana figli di... Dio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alleluja e Sartana, figli di... Dio
Paese di produzione Italia
Anno 1972
Durata 101 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western
Regia Mario Siciliano
Soggetto Gino Santini, Kurt Nachmann, Adriano Bolzoni
Sceneggiatura Gino Santini, Kurt Nachmann, Adriano Bolzoni
Produttore Mario Siciliano, Otto Retzer
Casa di produzione Metheus Film (Roma), Lisa Film (Monaco)
Montaggio Giancarlo Venarucci Cauderi, Eva Sayn
Musiche Elvio Monti, Franco Zauli
Costumi Osanna Guardini
Interpreti e personaggi

Alleluja e Sartana figli di... Dio è un western italiano del 1972, diretto da Mario Siciliano.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I due protagonisti, Alleluja e Sartana rubano alcuni cavalli di proprietà di un delinquente soprannominato Lupo, i suoi uomini li seguono, il secondo viene catturato e il primo riesce a salvarlo. Si travestono da curati ma per aiutare una giovane donna continuano a fingersi uomini di chiesa. Continuano nella finzione fino a quando Lupo li trova e con l'aiuto dei fratelli scozzesi McGregor e due inglesi li affrontano. Dopo la vittoria i due fuggono.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

  • Italia, Alleluja e Sartana figli di... Dio, 22 dicembre 1972
  • Germania dell'Ovest, 100 Fäuste und ein Vaterunser 29 dicembre 1972
  • Svezia, Hallelujah och Sartana - två mot alla 13 agosto 1973
  • Portogallo, 17 dicembre 1973
  • Francia, Alleluia et Sartana, fils de 29 maggio 1974
  • Finlandia, Halleluja ja Sartana - pirun pikkuveljet 16 maggio 1975

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film non mostra elementi parodici innovativi ma gli interpreti recitano bene il loro ruolo caricaturale.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Segnalazioni Cinematografiche in Scheda su cinematografo.it

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema