Alleanza per la Svezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alleanza per la Svezia
Alliansen för Sverige
Alliansen.jpg
Leader Fredrik Reinfeldt (M)
Maud Olofsson (C)
Göran Hägglund (KD)
Lars Leijonborg (FP)
Stato Svezia Svezia
Fondazione 2006
Ideologia Conservatorismo liberale, Liberalismo sociale, Cristianesimo democratico
Collocazione Centrodestra
Partito europeo PPE: M e KD
ELDR: C e FP
Gruppo parlamentare europeo PPE: M e KD
ALDE: C e FP
Seggi Riksdag
173 / 349
Seggi Europarlamento
9 / 20
Sito web www.alliansen.se

Alleanza per la Svezia (in svedese: Alliansen för Sverige, detto anche solamente Alliansen) è una coalizione di partiti politici di orientamento conservatore, liberale e cristiano-democratico che si collocano nel centrodestra e fondato in Svezia nel 2004. Dal 2006 la coalizione è maggioranza di governo in Svezia.

Ad essa hanno preso parte:

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La storia politica svedese è dominata da settant'anni dai partiti di centrosinistra. Si sono formati governi di centrodestra nei periodi tra il 1976-1982 e 1991-1994.

In previsione delle elezioni legislative svedesi del 2006 i quattro leader dei partiti dell'opposizione svedese decidono di incontrarsi per stabilire una linea politica comune. Il summit viene organizzato il 31 agosto del 2004 presso l'abitazione di Maud Olofsson nella città di Högfors. L'incontro si concluse con la firma di un manifesto comune contenente le linee politiche guida con le quali presentarsi alle future elezioni politiche, il nome del manifesto era Alleanza per la Svezia che divenne anche il nome della coalizione. Un anno dopo a Bankeryd venne organizzato un altro meeting, in cui i partiti dell'alleanza firmarono un ulteriore documento d'intesa.

Elezioni 2006[modifica | modifica sorgente]

I leader dell'Alleanza per la Svezia, da sinistra a destra: Fredrik Reinfeldt (M), Maud Olofsson (C), Göran Hägglund (KD) e Lars Leijonborg (FP)

Alle elezioni legislative svedesi del 2006 l'Alleanza per la Svezia ha conquistato 178 seggi, pari al 51% del totale (349). In termini di voti l'Alleanza ha, invece, nel complesso, ottenuto il 48,2%, contro il 46,1% dei partiti della sinistra (Socialdemocratici, Verdi e Sinistra socialista). Il nuovo governo è guidato da Fredrik Reinfeldt, leader del Partito Moderato Unito.

I singoli partiti dell'Alleanza hanno ottenuto rispettivamente:

Liste Voti  % ± (2002) Seggi ± (2002)
Partito Moderato Unito 1.456.014 26,23 +9,1 97 +42
Partito di Centro 437.389 7,88 +1,7 29 +7
Partito Popolare Liberale 418.395 7,54 -5,8 28 -20
Cristiani Democratici 365.998 6,59 -2,5 24 -9

Elezioni 2010[modifica | modifica sorgente]

Il 19 settembre si sono svolte le elezioni legislative svedesi del 2010 ed i risultati hanno visto prevalere l'Alleanza per la Svezia e Reinfeldt è stato quindi riconfermato Primo Ministro.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]