Alleanza per l'Europa delle Nazioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alleanza per l'Europa delle Nazioni
(EN) Alliance for Europe of the Nations
(DE) Allianz für das Europa der Nationen
(FR) Alliance pour l'Europe des Nations
(ES) Alianza por la Europa de las Naciones
Presidente Michal Kaminski
Stato Unione europea Unione europea
Fondazione 25 giugno 2002
Dissoluzione 2010
Sede 27 boulevard du Prince Henri, 1724 Lussemburgo
Ideologia Conservatorismo, Conservatorismo nazionale[senza fonte]
Gruppo parlamentare europeo Gruppo Unione per l'Europa delle Nazioni (1999-2009)
Affiliazione internazionale nessuna
Colori blu e giallo
Sito web www.aensite.org

L'Alleanza per l'Europa delle Nazioni (AEN) era un partito politico europeo che raggruppava i partiti di destra, di orientamento conservatore e nazional conservatore di tutto il continente europeo. Gli europarlamentari eletti dai suoi partiti membri hanno aderito dal 1999 al 2009 al gruppo denominato Unione per l'Europa delle Nazioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il partito nasce il 25 giugno 2002, sulla scia del gruppo parlamentare Unione per l'Europa delle Nazioni. I suoi principali partiti al primo congresso nel 2002 furono gli italiani di Alleanza Nazionale, il partito irlandese Fianna Fáil, il portoghese Centro Democratico Sociale - Partito Popolare, i francesi gollisti euroscettici del Raggruppamento per la Francia, il Likud israeliano e i LAOS greco[1].

Con le elezioni europee del 2009 subisce importati defezioni, che lo porteranno al collasso: il Fianna Fàil aderisce al Partito Europeo dei Liberali, Democratici e Riformatori; Alleanza Nazionale confluisce nel Popolo della Libertà, che aderisce al Partito Popolare Europeo; i polacchi di Diritto e Giustizia e i lettoni di Per la Patria e la Libertà aderiscono all'Alleanza dei Conservatori e dei Riformatori Europei.

Dal 2010 non viene più riconosciuto come partito a livello europeo[2].

Adesioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ euobserver List of Political Parties participating
  2. ^ Grants from the European Parliament to political parties at European level

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]