Alla ricerca della Valle Incantata 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alla ricerca della Valle Incantata 2
Titolo originale The Land Before Time II: The Great Valley Adventure
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1994
Durata 73 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Roy Allen Smith
Soggetto Judy Freudberg, Tony Geiss
Sceneggiatura John Loy, John Lubin, Dev Ross
Musiche Michael Tavera, James Horner
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Alla ricerca della Valle Incantata 2 (The Land Before Time II: The Great Valley Adventure) è il secondo film della saga di Alla ricerca della Valle Incantata. Il secondo capitolo della serie è stato pubblicato a sei anni di distanza dal primo, dopodiché tutti gli altri capitoli della serie sono stati pubblicati a scadenza di uno ogni 1 o 2 anni. In Italia il film è stato successivamente redistribuito in DVD con il titolo Alla ricerca della Valle Incantata - Le avventure della grande vallata.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La nuova avventura di Piedino e i suoi amici: Tricky, Ducky, Petrie e Spike. Dopo aver finalmente raggiunto la stupenda valle incantata, i nostri amici giocano e si divertono, ma sempre sotto gli occhi dei loro parenti.

Quando però al nido della mamma di Ducky, che si è trovata un nuovo compagno, viene prelevata una delle uova da due ladri di uova (due Struthiomimus), i fratelli Ozzy e Struth, i nostri amici li seguono all'insaputa dei loro genitori nel "Misterioso Dilà", una zona esclusivamente abitata da altri denti aguzzi, per riprendere l'uovo trafugato. Entrato con il fratello in una grotta, oramai al sicuro, Ozzy avrebbe il privilegio di dare il primo morso, ma l'uovo scivola dalle mani di Struth e Ozzy, cercandolo a tentoni, scambia la testa di Piedino, che nel frattempo stava passando, per l'uovo. I due si spaventano vicendevolmente quasi a morte, diffondendo il panico in tutta la grotta. Tricky, nella parapiglia, sbatte contro una parete di roccia, causando una grossa frana e dividendo i due ruba uova dai ragazzi. Pensando che l'uovo si sia rotto ne prendono uno lì vicino, scambiandolo per quello rubato e lo riportano al nido, scoprendo però che l'uovo c'è già: infatti era scivolato dalle mani di Struth e quando era iniziata la frana era rotolato fino al nido.

Scoprono che l'uovo che hanno portato indietro non è della mamma di Ducky ma di un denti aguzzi da cui nasce appunto un piccolo. Piedino e gli altri fuggono all'inizio spaventati, tuttavia Piedino capisce che il neonato non è pericoloso e, dopo alcuni insegnamenti, lo chiama Mordicchio, molto diverso di carattere rispetto al defunto Denti Aguzzi del precedente film. Piedino dunque va a chiedere ai nonni un consiglio sul dargli da mangiare, ma nel mentre Mordicchio fugge inseguendo delle farfalle per mangiarsele, e Piedino corre a cercarlo. Gli altri notando che Piedino è sparito pensano che Mordicchio lo abbia mangiato; nel mentre stanno cercando il loro amico, arrivano Ozzy e Struth con l'intento di vendicarsi e li inseguono fino a un grosso baratro.

Piedino ritorna, non trovando Mordicchio, e continua quindi a cercarlo finché riesce a trovarlo vicino alla "sabbia che affonda" (una pozza di catrame). Dopo averlo chiamato e salvo dal pericolo, lo rimprovera, ma Mordicchio fa la faccia del piccolo carino, Piedino si intenerisce e lo perdona. In quel momento sente l'urlo dei suoi amici e va a salvarli. Finisce, però, in pericolo anche lui, ma viene salvato da Mordicchio che si finge un denti aguzzi feroce, e con la proiezione della sua ombra fa paura ai due ruba uova, che si buttano giù dal baratro per sfuggirgli. Dopo aver fatto conoscenza con gli altri, Mordicchio fa l'errore di mordere istintivamente la coda di Tricky e per questo viene sgridato e cacciato dal gruppo.

Si scopre che la frana causata all'inizio aveva aperto un passaggio tra la valle ed il Misterioso Dilà e sfruttandolo due denti aguzzi (i genitori di Mordicchio) partono alla ricerca del proprio piccolo. Per di più Ozzy e Struth si riprendono e riescono a scalare la parete di roccia da dove si erano gettati, infuriati più che mai. Piedino, nonostante il brutto episodio di prima, è preoccupato per Mordicchio, essendoci affezionato, e sprona gli amici per andare a cercarlo. lo trovano intento a dirigersi su un vulcano. Andando a salvarlo prima rischiano di cadere in una strana acqua giallastra (probabilmente a causa dello zolfo) e poi di finire in pasto ad una grossa lucertola, che però riescono a seminare. Scampato anche questo pericolo, vengono ripresi dai ruba uova e vengono soccorsi anche stavolta da Mordicchio, che attacca Struth alla coda, mordendolo; per questo motivo i ragazzi si riappacificano con Mordicchio e cominciano a coccolarlo. Tuttavia i ruba uova sono intenti ancora ad eliminarli. Il gruppo fugge, finché non si trovano sbarrata la strada da un crepaccio da una parte e la lava vulcanica dall'altra, con alle spalle gli inseguitori. In quel momento Piedino, pensando ai discorsi del nonno la notte prima, riesce a spingere un tronco, creando così un ponte, che i ragazzi oltrepassano. Dopo di loro Ozzy sale per primo sul ponte per tentare di raggiungerli, ma fa un errore perché il tronco comincia a incendiarsi a causa della lava che lo raggiunge: il tronco così cede e il ruba uova cade nel precipizio, seguito da Struth, che si tuffa per raggiungere il fratello.

Pensando che la vicenda fosse finita lì, il gruppo si tranquillizza, ma subito dopo i denti aguzzi li trovano e cominciano a inseguirli, entrando così nella Valle Incantata. Quando Piedino riesce a nascondersi con i suoi amici nella vegetazione, vede suo nonno che sta combattendo con uno dei denti aguzzi e decide di andarlo ad aiutare, nonostante Tricky gli dica che suo nonno è capace di resistere. Lì comincia una lotta, costernata da fughe, interventi dei ragazzi e attacchi degli adulti, ma alla fine i grandi riescono a vincere la battaglia e scacciano i denti aguzzi dalla valle.

Dopo aver dato le spiegazioni sulla situazione agli adulti, Piedino va alla ricerca di Mordicchio, ma quando lo ritrova viene a sua volta visto dai denti aguzzi, costretto così alla fuga e finendo la propria corsa su un tronco secco, che cede, facendolo rimanere con una zampa bloccata. I denti aguzzi però riconoscono Mordicchio come loro figlio e lo accolgono serenamente, smettendo di attaccare Piedino che, dopo questa vicenda, capisce che i denti aguzzi sono i genitori del suo amico; si libera poi dal tronco.

I guai però non sono finiti: infatti Piedino viene catturato dai ruba uova, che sono sopravvissuti alla caduta, con l'intento di ucciderlo facendolo cadere da un baratro. Nel mentre, però, soggiunge Mordicchio con l'intento di salvarlo; i ruba uova, all'inizio per niente intimoriti, vengono poi terrorizzati dai genitori del piccolo denti aguzzi e, scappando dai due colossali predatori, fuggono verso il Misterioso Dilà, venendo poi divorati dai genitori di Mordicchio. Alla fine anche Mordicchio, dopo aver salutato Piedino, torna con i suoi genitori nella sua terra. Il film si chiude con Piedino che ha imparato la lezione su cosa vuol dire essere piccoli e aiuta il nonno a sigillare il varco tra la valle ed il Misterioso Dilà con una frana. Le ultime scene sono con la nascita dei nuovi fratellini e sorelline dei protagonisti (eccetto Piedino), poiché anche Topsy, il padre di Tricky, fa coppia fissa con una triceratopa rosa.

Creature[modifica | modifica wikitesto]

Saurolophus

Nothosaurus Khueneosaurus Plateosaurus Edmontonia Ankylosaurus Scutosaurus Moschops Palaeobatrachus

Brachiosaurus

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]