Alla Sosnickaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alla Sosnickaja
Dati biografici
Nome Alla Arkad'evna Sosnickaja
Nazionalità Russia Russia
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Dati agonistici
Specialità Volteggio, Corpo libero
Categoria Senior
Società CSKA CSKA Mosca
Carriera
Nazionale
Russia Russia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali
Bronzo Nanchino 2014 Squadra
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Bronzo Sofia 2014 Squadra
Squares in oval.svg Gymnasiadi
Oro Brasilia 2013 Squadra
Oro Brasilia 2013 Individuale
Argento Brasilia 2013 Volteggio
Transparent.png Campionati Nazionali Russi
Oro Penza 2014 Volteggio
Argento Penza 2013 Squadra
Argento Penza 2014 Squadra
Argento Penza 2014 Individuale
Argento Penza 2014 Corpo libero
Bronzo Penza 2014 Parallele
Transparent.png Russian Cup
Oro Penza 2013 Corpo libero
Oro Penza 2014 Squadra
Oro Penza 2014 Volteggio
Argento Penza 2013 Individuale
Bronzo Penza 2013 Volteggio
Bronzo Penza 2013 Parallele
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al agosto 2014

Alla Arkad'evna Sosnickaja, o Sosnitskaya (in russo: Алла Аркадьевна Сосницкая?; Mosca, 10 aprile 1997), è una ginnasta russa, membro della nazionale di ginnastica artistica russa. I suoi attrezzi di punta sono il volteggio e il corpo libero. Ha vinto la medaglia di bronzo con la squadra ai Campionati Europei di Sofia 2014 e ai Campionati del Mondo di Nanchino 2014.

È allenata da Marina Ulyankina, che allena anche altre ginnaste della nazionale russa come Maria Paseka, Viktoria Kuzmina, e Seda Tutkhalyan.

Carriera sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Carriera junior[modifica | modifica wikitesto]

La Sosnitskaya compete ai Campionati Nazionali russi nel 2012 piazzandosi ottava al corpo libero.

2013: Gymnasiade[modifica | modifica wikitesto]

Debutta nella categoria senior ai Campionati Nazionali russi dove vince la medaglia d'argento con la squadra. Il debutto internazionale avviene invece alla World Cup ad Anadia, dove si piazza ottava al volteggio.

Alla Russian Cup nel mese di Agosto vince la medaglia d'oro al corpo libero, d'argento nel concorso individuale, di bronzo al volteggio e alle parallele. Si classifica inoltre quarta alla trave e con la squadra.

Alla World Cup ad Osijek nel mese di settembre si classifica quarta al volteggio e alle parallele.

In Ottobre, viene scelta per far parte della squadra russa per l'Élite Gym Massilia. La squadra russa vince la medaglia d'argento e individualmente vince l'oro al volteggio.

Compete poi alla Gymnasiade 2013 a Brasilia, vincendo l'oro con la squadra e nel concorso individuale, l'argento al volteggio, e classificandosi quinta alle parallele e a ottava al corpo libero.

2014: Campionati Nazionali; Campionati Europei di Sofia; Russian Cup; Campionati del mondo di Nanchino[modifica | modifica wikitesto]

La Sosnitskaya compete ai Campionati Nazionali russi in aprile. Vince la medaglia d'oro al volteggio, l'argento con la squadra, nel concorso individuale e al corpo libero. Vince anche la medaglia di bronzo alle parallele e si classifica quinta alla trave.

Viene convocata a far parte della squadra nazionale russa per i Campionati Europei di Sofia 2014 dove vince il bronzo con la squadra. Si classifica inoltre quarta al volteggio e sesta al corpo libero.

Nel mese di Agosto compete alla Russian Cup contribuendo all'oro della squadra di Mosca. Vince anche la medaglia d'oro al volteggio.

Viene scelta per far parte della squadra nazionale russa per i Campionati mondiali di Nanchino. Vince la medaglia di bronzo con la squadra e si qualifica per la finale al volteggio e per la finale individuale. Chiude la finale del concorso generale in settima posizione, consacrandosi così come una delle migliori ginnaste al mondo. Al volteggio si classifica invece in quarta posizione.