All Our Kings Are Dead

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
All Our Kings Are Dead
Artista Young Guns
Tipo album Studio
Pubblicazione 12 luglio 2010[1]
Durata 51:10
Genere Alternative rock
Post-hardcore
Etichetta Live Forever
Produttore Dan Weller[1]
Young Guns - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2012)

All Our Kings Are Dead è l'album di debutto degli Young Guns, pubblicato il 12 luglio 2010.[1] L'album, oltre alla versione base, è stato pubblicto con in due versioni speciali: una è la International Edition (contenente anche le tracce dell'EP Mirrors);[2] l'altra è la Gold Edition, contenente un secondo disco con video musicali, un documentario e le tracce dell'EP Mirrors.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sons of Apathy – 4:18
  2. Crystal Clear – 3:29
  3. Meter & Verse – 3:42
  4. Weight of the World – 4:21
  5. D.O.A. – 3:49
  6. Stitches – 3:41
  7. Winter Kiss – 4:35
  8. Elements – 3:25
  9. After the War – 4:17
  10. Endless Grey – 3:44
  11. At the Gates – 4:19
  12. Beneath the Waves – 7:30
Tracce bonus nell'edizione internazionale[2]
  1. Daughter of the Sea – 3:50
  2. The Weight of the World – 4:12
  3. There Will Be Rain – 3:27
  4. In the Night – 4:25
Disco bonus nell'edizione Gold[3]
  1. Winter Kiss (Video)
  2. Songs of Apathy (Video)
  3. Crystal Clear (Video)
  4. Weight of the World (Video)
  5. Stitches (Video)
  6. Don't Look Back, Just Keep Moving (Documentary)
  7. Stitches
  8. Weight of the World
  9. Meter & Verse
  10. Stitches
  11. Winter Kiss
  12. Weight of the World

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2010) Posizione
massima
Regno Unito[4] 43

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) All Our Kings Are Dead su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 26 novembre 2014.
  2. ^ a b (EN) All Our Kings Are Dead [International Edition] su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 27 novembre 2014.
  3. ^ a b (EN) All Our Kings Are Dead: Gold Edition su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 27 novembre 2014.
  4. ^ Young Guns - All Our Kings Are Dead, aCharts.us. URL consultato il 26 novembre 2014.