All I've Got to Do

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
All I've Got to Do
Artista The Beatles
Autore/i Lennon-McCartney
Genere Rock and roll
Beat
Folk rock
British invasion
Pop rock
Pop
Edito da EMI
Esecuzioni notevoli The Smithereens, Toxic Audo, Moon Martin, Ian McNabb
Pubblicazione
Incisione With the Beatles
Data 1963
Etichetta Parlophone
Durata 2:04
With the Beatles – tracce
Precedente
Successiva

All I've Got to Do è un brano dei Beatles, scritto da John Lennon ma accreditato per convenzione al duo Lennon-McCartney, comparso nell'album With the Beatles in Europa e nell'album Meet the Beatles! in America.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

L'autore, John Lennon, si è dichiarato ispiato nella parte vocale di questa canzone da Smokey Robinson[1]; il testo e l'accordo di apertura ricordano la canzone dei Miracles You Can Depend On Me.

Il brano venne registrato l'11 September 1963, lo stesso giorno di Don't Bother Me, I Wanna Be Your Man e Little Child. I Beatles hanno avuto difficoltà ad eseguirla: non era mai stata provata su un palco (ciò non accadrà nemmeno dopo la pubblicazione) e gli altri tre Beatles l'avevano conosciuta in studio, quando, come ricorda McCartney, Lennon la suonò di fronte a loro. Registrarono 14 nastri del brano, dei quali solo sei erano completi. Dopo una sovraincisione, considerata come quindicesimo nastro, la registrazione era finita[2].

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Guido Micheloni, Pazzi per i Beatles - La storia dietro ogni canzone, Barbera Editore, pag. 20
  2. ^ a b (EN) The Beatles Bible. URL consultato il 27/12/13.