Alice nelle città

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alice nelle città
Alice nelle città.png
Philip e Alice
Titolo originale Alice in den Städten
Lingua originale tedesco, inglese, olandese
Paese di produzione Germania Ovest
Anno 1973
Durata 110 min
Colore B/N
Audio sonoro
Rapporto 1,37:1
Genere drammatico
Regia Wim Wenders
Sceneggiatura Veith von Furstenberg
Fotografia Robby Müller e Martin Schafer
Montaggio Peter Przygodda, Barbara von Weitershausen
Musiche Chuck Berry
Interpreti e personaggi

Alice nelle città è un film del 1973 diretto da Wim Wenders.

Filmato in bianco e nero, è il primo capitolo della "trilogia della strada" firmata dal regista di Düsseldorf e realizzata a metà degli anni settanta. Questa saga cinematografica comprende anche Falso movimento (1975) e Nel corso del tempo (1976).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Philip Winter è un giornalista tedesco, deluso dagli Stati Uniti d'America dopo un viaggio di lavoro. Proprio quando sta per lasciare il suolo americano per tornare in patria, incontra all'aeroporto una connazionale di 9 anni abbandonata dalla madre. Muniti di una sola fotografia, i due si metteranno in viaggio e percorreranno la Germania in lungo e in largo per trovare la nonna della ragazzina.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema