Alice di Borbone-Parma (1917)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Parma
Casa di Borbone-Parma
Ducal Coat of Arms of Parma (1748-1802).svg

Carlo I (1731 - 1735)
Filippo I (1748 - 1765)
Ferdinando I (1765 - 1802)
Ludovico (Re d'Etruria)
Carlo II (1847 - 1849)
Carlo III (1849 - 1854)
Roberto I (1854 - 1859)
Enrico di Borbone
Giuseppe di Borbone
Elias di Borbone
Roberto Ugo di Borbone
Saverio di Borbone
Carlo Ugo di Borbone
Carlo
Modifica

Alice di Borbone-Parma, il cui nome completo è Alice Maria Teresa Francesca Luisa Pia Anna Valeria[1] (Vienna, 13 novembre 1917), è una figlia di Elia di Borbone-Parma, duca titolare di Parma e Piacenza, e della moglie, l'arciduchessa Maria Anna d'Asburgo-Teschen. Alice è stata Duchessa di Calabria per il matrimonio con l'infante Alfonso (1901-1964). Dal 1936 essa è infanta di Spagna[2].

Matrimonio e discendenza[modifica | modifica sorgente]

Il 16 luglio 1936, a Vienna, Alice ha sposato l'infante Alfonso Maria di Borbone-Due Sicilie, duca di Calabria (30 novembre 1901 – 3 febbraio 1964), figlio maggiore del principe Carlo Tancredi di Borbone-Due Sicilie e della moglie, Maria de las Mercedes, principessa delle Asturie.[1] Alice ed Alfonso hanno avuto tre figli:[1]

  • Teresa Maria (n. 6 febbraio 1937); ha sposato don Íñigo Moreno y de Arteaga, I marchese di Laserna, il 16 aprile 1961 a Madrid. Hanno avuto sette figli:
    • Rodrigo Moreno y de Borbón (n. 1º febbraio 1962)
    • Alicia Moreno y de Borbón (n. 6 giugno 1964)
    • Alfonso Moreno y de Borbón (n. 19 ottobre 1965)
    • Beatriz Moreno y de Borbón (n. 10 maggio 1967)
    • Fernando Moreno y de Borbón (n. 8 luglio 1969 - 12 maggio 2011)
    • Clara Moreno y de Borbón (n. 14 giugno 1971)
    • Delia Moreno y de Borbón (n. 30 agosto 1972)
  • Infante Carlo, duca di Calabria (n. 16 gennaio 1938); il 12 maggio 1965, a Dreux, ha sposato la principessa Anna d'Orléans, da cui ha avuto:
    • Cristina di Borbone-Due Sicilie (n. 15 marzo 1966)
    • Maria di Borbone-Due Sicilie (n. 5 aprile 1967)
    • Pietro, duca di Noto (n. 16 ottobre 1968)
    • Agnese Maria di Borbone-Due Sicilie (n. 20 aprile 1971)
    • Vittoria di Borbone-Due Sicilie (n. 24 maggio 1976)
  • Agnese Maria (n. 18 febbraio 1940); ha sposato don Luis Morales y Aguado il 21 gennaio 1965 a Madrid; dal matrimonio sono nati:
    • Isabel Morales y de Borbón (n. 10 aprile 1966)
    • Eugenia Morales y de Borbón (n. 14 dicembre 1967)
    • Sonia Morales y de Borbón (n. 9 dicembre 1969)
    • Manuel Morales y de Borbón (n. 16 dicembre 1971)
    • Mencía Morales y de Borbón (n. 25 novembre 1976)

Erede ai troni[modifica | modifica sorgente]

Secondo quanto riportato sul sito web ufficiale del figlio, l'infanta Alice è erede al trono del Regno di Navarra secondo la legge tradizionale di successione, ovvero quella di preferenza della primogenitura maschile.[2]

Stemma di Alice di Borbone-Parma (Araldica della Spagna).

In quanto erede in linea femminile di re Luigi XIV di Francia e della moglie, l'infanta Maria Teresa, Alice è inoltre una discendente degli antichi re di Castiglia, Aragona, Napoli e Sicilia. Ne deriva che il figlio Carlo, duca di Calabria, sarà, alla morte della Principessa, non solo il maggiore tra i discendenti genealogici diretti di Ferdinando I delle Due Sicilie, ma anche della dinastia che ha regnato più a lungo su Napoli e sulla Sicilia. I suoi antenati governarono la Sicilia fin dal 1282 e Napoli a partire dal 1442, fino al 1700, quando, alla morte di Carlo II di Spagna che li reggeva attraverso due viceré, vennero temporaneamente affidati agli Asburgo e ai Savoia prima della restaurazione del 1734 a favore dei Borbone.

Se il matrimonio di Maria Beatrice di Savoia con lo zio materno Francesco IV di Modena viene considerato illegale, allora Alice, come erede di Maria Teresa di Savoia, sorella minore della Principessa sabauda, sarebbe la pretendente giacobita ai troni d'Inghilterra, Scozia, Francia ed Irlanda.[3] Bisogna però notare che nel 1688 la legge inglese e scozzese affermò che un matrimonio contratto al di fuori dei regni non è contestabile se è legale nel luogo ove viene celebrato; quindi, dal momento che Maria Beatrice e Francesco IV di Modena ricevettero il consenso papale, le pretese di Alice sono piuttosto deboli. Ella è inoltre, attraverso la discendenza dai Duchi di Brabante, la diretta discendente ed erede di Re Stefano d'Inghilterra e, attraverso sua moglie Matilde di Boulogne, della stirpe dei Conti di Boulogne e dei Duchi di Lorena della Casa d'Ardennes, cui appartennero Goffredo di Buglione e Baldovino I di Gerusalemme.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa - nastrino per uniforme ordinaria Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa
— [4]
Dama di Gran Croce dell'Ordine costantiniano di San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine costantiniano di San Giorgio
— 1960[5]

Antenati[modifica | modifica sorgente]

Alice di Borbone-Parma Padre:
Elia di Borbone-Parma
Nonno paterno:
Roberto I di Parma
Bisnonno paterno:
Carlo III di Parma
Trisnonno paterno:
Carlo II di Parma
Trisnonna paterna:
Maria Teresa di Savoia
Bisnonna paterna:
Luisa Maria di Borbone-Francia
Trisnonno paterno:
Carlo di Borbone-Francia
Trisnonna paterna:
Carolina di Borbone-Due Sicilie
Nonna paterna:
Maria Pia di Borbone-Due Sicilie
Bisnonno paterno:
Ferdinando II delle Due Sicilie
Trisnonno paterno:
Francesco I delle Due Sicilie
Trisnonna paterna:
Maria Isabella di Borbone-Spagna
Bisnonna paterna:
Maria Teresa d'Asburgo-Teschen
Trisnonno paterno:
Carlo d'Asburgo-Teschen
Trisnonna paterna:
Enrichetta di Nassau-Weilburg
Madre:
Maria Anna d'Austria
Nonno materno:
Federico d'Asburgo-Teschen
Bisnonno materno:
Carlo Ferdinando d'Asburgo-Teschen
Trisnonno materno:
Carlo d'Asburgo-Teschen
Trisnonna materna:
Enrichetta di Nassau-Weilburg
Bisnonna materna:
Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena
Trisnonno materno:
Giuseppe Antonio Giovanni d'Asburgo-Lorena
Trisnonna materna:
Maria Dorotea di Württemberg
Nonna materna:
Isabella di Croÿ
Bisnonno materno:
Rodolfo, XI Duca di Croÿ
Trisnonno materno:
Alfredo, X Duca di Croÿ
Trisnonna materna:
Eleonora Guglielmina Luisa di Salm-Salm
Bisnonna materna:
Natalie di Ligne
Trisnonno materno:
Eugenio, VIII Principe di Ligne
Trisnonna materna:
Augusta Charlotte Nathalie de Trazegnies

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Darryl Lundy, Alice Maria di Borbone, Principessa di Parma, 10 maggio 2003, su thePeerage.com; consultato il 13 novembre 2009
  2. ^ a b Real Casa di Borbone delle Due Sicilie; consultato il 13 novembre 2009
  3. ^ The Infanta Alicia of Spain su www.jacobite.ca; consultato il 16 novembre 2009
  4. ^ Geneall
  5. ^ Membership of the Constantinian Order su www.costantinianorder.org; consultato il 16 novembre 2009

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie