Alice Faye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alice Faye
Fotografia di Alice Faye
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere

Alice Faye, nata Alice Jeane Leppert (New York, 5 maggio 1915Rancho Mirage, 9 maggio 1998), è stata un'attrice e cantante statunitense.

È importante per la sua carriera alla 20th Century Fox e come partner negli show radiofonici di suo marito Phil Harris. Il suo nome è spesso associato alla canzone premio Oscar "You'll Never Know", che lei cantò per la prima volta nel musical del 1943 Vecchia San Francisco, film che vinse l'Oscar alla migliore canzone nel 1944. Nel 1939, con un altro suo film, La grande strada bianca (Alexander's Ragtime Band) vinse l'Oscar per la miglior colonna sonora.

Infanzia e adolescenza[modifica | modifica sorgente]

Nasce a New York, figlia di Charley e Alice Leppert: il padre era un ufficiale di polizia di origini tedesche e la madre era irlandese. La sua carriera nel mondo dello spettacolo iniziò con il vaudeville come ballerina di fila (fallì un'audizione per le Ziegfeld Follies quando rivelò di essere troppo giovane), prima di trasferirsi a Broadway e interpretare un ruolo nell'edizione 1931 di George White's Scandals. Da quel momento adottò il suo nome d'arte e partecipò allo spettacolo The Fleischmann Hour (1932-1934) di Rudy Vallee, dove incontrò per la prima volta Phil Harris, suo futuro marito e partner.

Carriera cinematografica[modifica | modifica sorgente]

Ebbe la sua grande occasione quando, nel 1934, Lilian Harvey rinunciò al ruolo di protagonista nella versione cinematografica di Il paradiso delle stelle al fianco di Vallee. Sostituendola, Alice Faye diventò una delle più popolari dive degli anni '30 e Darryl F. Zanuck, il capo della Fox, prendendola sotto la sua protezione, le affidò anche nuovi ruoli ad di fuori di quelli essenzialmente canori, tra i quali quelli materni in alcuni film con la piccola Shirley Temple.

Matrimoni[modifica | modifica sorgente]

Sposò in prime nozze nel 1937 il cantante Tony Martin da cui divorziò nel 1940. L'anno dopo sposò Phil Harris.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Documentari:

Cortometraggi:

  • The Hollywood Gad-About (1934)
  • Cinema Circus (1937)
  • Screen Snapshots: Seeing Hollywood (1940)
  • Screen Snapshots: Hawaii in Hollywood (1948)
  • We Still Are (1985)

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 69115415 LCCN: n/50/3081