Ali bin Hamud di Zanzibar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ali bin Hamud Al-Busaid

Sayyid Ali bin Hamud Al-Busaid (7 giugno 188420 dicembre 1918) è stato l'ottavo sultano di Zanzibar.

Ali governò Zanzibar dal 20 luglio 1902 al 9 dicembre 1911, succedendo al trono dopo la morte di suo padre, il settimo sultano. Mantenne la carica solo per un breve periodo a causa di una malattia. Nel 1911 abdicò in favore di suo cognato Sayyid Khalifa bin Harub Al-Busaid nono sultano di Zanzibar.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro dell'Ordine della Stella Brillante di Zanzibar - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine della Stella Brillante di Zanzibar
Cavaliere di I classe dell'Ordine di Osmanie (Impero Ottomano) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I classe dell'Ordine di Osmanie (Impero Ottomano)
— 1905
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona d'Italia (Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona d'Italia (Italia)
— 1905
Cavaliere di I classe dell'Ordine dell'Aquila rossa di Prussia (Germania) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I classe dell'Ordine dell'Aquila rossa di Prussia (Germania)
— 1905
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Immacolata Concezione di Vila Viçosa - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Immacolata Concezione di Vila Viçosa
— 1905
Medaglia dell'incoronazione di Edoardo VII - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia dell'incoronazione di Edoardo VII
Predecessore Sultano di Zanzibar Successore Flag of the Sultanate of Zanzibar.svg
Hamoud bin Mohammed di Zanzibar 20 luglio 1902 al 9 dicembre 1911 Khalifa bin Harub di Zanzibar