Alfred Delp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alfred Delp (Mannheim, 15 settembre 1907Berlino, 2 febbraio 1945) è stato un gesuita tedesco che prese parte alla resistenza contro il regime nazista in Germania.

Alfred Delp

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Alfred Delp nacque da una madre cattolica ed un padre protestante che si sposarono poco dopo la sua nascita. Egli crebbe come protestante ma successivamente divenne gesuita.

Fu arrestato a Monaco di Baviera il 28 luglio 1944, e condannato a morte per alto tradimento nel processo farsa contro gli attentatori di Hitler del famoso Complotto del 20 luglio, infine fu impiccato a Berlino nella prigione Plötzensee dopo aver rifiutato di lasciare i Gesuiti in cambio della vita.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 22135464 LCCN: n/83/31800