Alfred Bohrmann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti[1][2]: 9
1455 Mitchella 5 giugno 1937
1470 Carla 17 settembre 1938
1531 Hartmut 17 settembre 1938
1733 Silke 19 febbraio 1938
1998 Titius 24 febbraio 1938
2016 Heinemann 18 settembre 1938
2226 Cunitza 26 agosto 1936
2350 Von Lüde 6 febbraio 1938
2665 Schrutka 24 febbraio 1938

Alfred Bohrmann (28 febbraio 19044 gennaio 2000) è stato un astronomo tedesco.

Laureatosi all'Università di Heidelberg nel 1927 con una dissertazione sulla rifrazione (Über Refraktionsstörungen)[3], faceva parte del gruppo di allievi di Max Wolf, tra cui Raymond Smith Dugan, Joseph Helffrich, Franz Kaiser, Karl Reinmuth, Emil Ernst, Paul Götz, che all'epoca si rese protagonista di numerose scoperte di asteroidi. Lavorò fino al 1969 all'osservatorio dell'Università.

Il Minor Planet Center gli accredita la scoperta di nove asteroidi, effettuate tra il 1936 e il 1938.

L'asteroide 1635 Bohrmann è così chiamato in suo onore.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 4 dicembre 2010.
  2. ^ Dati aggiornati al 4 dicembre 2010.
  3. ^ Elenco delle dissertazioni al Landessternwarte Heidelberg-Königstuhl dal sito dell'Università
  4. ^ Lutz D. Schmadel, Dictionary of minor planet names (pagina 130). URL consultato il 4 dicembre 2010.

Controllo di autorità VIAF: 37661708