Alfonso Tomas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfonso Tomas in Vieni avanti cretino (1982)

Alfonso Tomas, nome d'arte di Alfonso Mostacci (Roma, 29 novembre 1928Roma, 3 ottobre 2005), è stato un attore teatrale, attore cinematografico, comico e caratterista italiano.

Nato come attore di varietà, ebbe grande fortuna come comico al Teatro Jovinelli di Roma, cui si legò professionalmente grazie all'amicizia con i direttori del teatro. Erede di un modo di fare teatro scherzoso e coinvolgente ma mai volgare, si legò sentimentalmente e professionalmente all'attrice ed ex ballerina Elettra Romani, con la quale formò nel 1959 un duo di avanspettacolo, che solo nel 1980 si costituì nel "Duo Tomas".

Tomas fu noto anche per la recitazione in Vieni avanti cretino (1982), film comico di Luciano Salce. In questa pellicola l'attore interpreta il personaggio del dottor Tomas, un manager industriale pieno di tic e nevrosi. Benché il personaggio appaia solo per alcuni minuti, la magistrale interpretazione di Alfonso Tomas al fianco di Lino Banfi lo rese indimenticabile. Molto divertenti, anche se meno accademici del suddetto contributo al film di Salce, il ruolo come "Rudy il cameriere" in Pierino torna a scuola (1990) e quello del "cervellone elettronico vivente" in Il brigadiere Pasquale Zagaria ama la mamma e la polizia (1973) che si può considerare la scena prototipo di quella che verrà fatta nove anni dopo nel film di Salce.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]