Alfie (film 1966)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfie
Alfie1966.jpg
Titoli di testa del film
Titolo originale Alfie
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1966
Durata 114 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Lewis Gilbert
Soggetto Bill Naughton
Sceneggiatura Bill Naughton
Produttore Lewis Gilbert
Fotografia Otto Heller
Montaggio Thelma Connell
Musiche Sonny Rollins
Scenografia Peter Mullins
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Alfie è un film del 1966 diretto da Lewis Gilbert, vincitore del Premio Speciale della Giuria al 19º Festival di Cannes.[1]

Nel 2004 è uscito il remake con Jude Law

Trama[modifica | modifica sorgente]

Alfie (Michael Caine) è un giovanotto sui 30 anni che fa l'autista di limousine per guadagnarsi da vivere. È un gran donnaiolo e sono degni di nota i suoi monologhi col pubblico.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 1999 il British Film Institute l'ha inserito al 33º posto della lista dei migliori cento film britannici del XX secolo.[2]

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Alfie (album).

La colonna sonora originale del film, non conteneva il celebre brano musicale eponimo Alfie, scritto da Burt Bacharach e Hal David. Il brano venne inserito solo nelle ristampe successive a causa del successo riscosso presso il pubblico.

Edizione italiana[modifica | modifica sorgente]

Nell'edizione italiana, curata dalla CDC è presente una leggera censura.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Awards 1966, festival-cannes.fr. URL consultato il 13 giugno 2011.
  2. ^ (EN) The BFI 100. URL consultato il 18-6-2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema