Alfabeto nabateo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

L'alfabeto nabateo è un alfabeto consonantico (abjad) che fu usato dai Nabatei a partire dal II secolo a.C. Importanti iscrizioni epigrafiche sono state rinvenute a Petra. L'alfabeto deriva da quello aramaico attraverso l'alfabeto siriaco. Influenzò, secondo molti studiosi, l'alfabeto arabo a partire dal IV secolo, ed è questo il motivo per cui la forma dei suoi grafemi costituisce una via di mezzo fra le scritture semitiche più settentrionali (come l'ebraico) e l'arabo.

Nabateo Nome Alfabeto
arabo
Alfabeto
ebraico
01 aleph.svg Alef א
02 bet.svg Bet ב
03 gimel.svg Gimel ג
04 dal.svg Dal ד
05 ha.svg Ha ה
06 waw.svg Waw ו
07 zayn.svg Zayn ז
08 ha.svg Ħa ח
09 taa.svg Ṭaa ט
10 yaa.svg Iaa י
11 kaf.svg Kaf כ
12 lam.svg Lam ל
13 meem.svg Mum מ
14 noon.svg Noon נ
15 sin.svg Sin ﺳׂ שׂ
16 ein.svg 'in ﻋـ ע
17 fa.svg Fa ﻓـ פ
18 sad.svg Ṣad צ
19 qaf.svg Qaf ק
20 ra.svg Ra ר
21 shin.svg Shin שׁ
22 ta.svg Ta ת

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]