Alfa Trianguli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Alfa Trianguli A / B
Mappa della costellazione del TriangoloMappa della costellazione del Triangolo
Classificazione Subgigante bianca
Classe spettrale F6IV / M
Tipo di variabile ellissoidale rotante
Distanza dal Sole 64 anni luce
Costellazione Triangolo
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta 01h 53m 04,907s
Declinazione +29° 34′ 43,78″
Dati fisici
Raggio medio 3,22 / 0,14 R
Massa
1,70 / 0,11 M
Velocità di rotazione 81,6 km/s
Temperatura
superficiale
6.350 / ? K (media)
Luminosità
13/ ? L
Età stimata 2,7 miliardi di anni
Dati osservativi
Magnitudine app. +3,42
Magnitudine ass. +1,95
Parallasse 51,50 mas
Moto proprio AR: 10,82 mas/anno
Dec: -234,24 mas/anno
Velocità radiale -12,6 km/s
Nomenclature alternative
Ras al Muthallah, Caput Trianguli, 2 Trianguli, HR 544, HD 11443, BD +28 312, FK5 64, HIP 8796, SAO 74996.

Alfa Trianguli (α Tri, α Trianguli) è una stella binaria nella costellazione del Triangolo, la seconda più luminosa di questa costellazione, nonostante le sia stata assegnata la lettera alfa nella nomenclatura di Bayer. La sua magnitudine apparente è + 3,42 e dista 64 anni luce dal sistema solare. È conosciuta anche con il nome tradizionale di Ras al Muthallah, o Mothallah, dall'arabo رأس المثلث (ra’s al-muθallaθ), che significa "la testa del Triangolo".

Caratteristiche del sistema[modifica | modifica sorgente]

Alfa Trianguli è una binaria spettroscopica, dove la principale è una stella di classe F, a volte classificata come gigante (F5III), altre come subgigante di tipo F6IV. La sua massa è all'incirca 1,5 volte quella del Sole, mentre il raggio è 3 volte superiore[1]. Nonostante sia molto più giovane del Sole, questa stella ha finito, o sta per farlo, l'idrogeno da fondere in elio nel proprio nucleo e si avvia verso la parte conclusiva della sua esistenza[2] La stella ruota molto velocemente su se stessa, tanto da aver assunto la forma di uno sferoide oblato, ed è classificata dunque anche come variabile ellissoidale rotante[3].

Alfa Trianguli B, una debole nana rossa con una massa dell'11% di quella solare, ruota attorno alla principale in un periodo di 1,74 giorni; essa è molto vicina alla compagna, forse a sole 0,04 U.A.[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fuhrmann, Klaus, Nearby stars of the Galactic disc and halo - IV in Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, vol. 384, nº 1, febbraio 2008, pp. 173–224, DOI:10.1111/j.1365-2966.2007.12671.x.
  2. ^ a b Jim Kaler, Mothallah, Università dell'Illinois.
  3. ^ alf Tri -- Ellipsoidal variable Star SIMBAD
Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni