Alfa Horologii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfa Horologii
Mappa della costellazione dell'OrologioMappa della costellazione dell'Orologio
Classificazione Gigante arancione
Classe spettrale K2III
Distanza dal Sole anni luce
Costellazione Orologio
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 04h 14m 00,114s
Declinazione -42° 17′ 39,72″
Dati fisici
Raggio medio 11 R
Massa
1,55 M
Temperatura
superficiale
4650 K (media)
Luminosità
47 L
Metallicità 90% rispetto al Sole[1]
Dati osservativi
Magnitudine app. +3,86
Magnitudine ass. +1,11
Parallasse 28,36 mas
Moto proprio AR: 42,02 mas/anno
Dec: -203,55 mas/anno
Velocità radiale +21,7 km/s
Nomenclature alternative
HD 26967, HIP 19747, HR 1326, SAO 216710.

Alfa Horologii (α Hor, α Horologii) è la stella più brillante della costellazione dell'Orologio. Di magnitudine apparente +3,86, dista 115 anni luce dal sistema solare[1].

La stella è una gigante arancione di tipo spettrale K2III avente una massa 1,55 volte quella del Sole[2], con un raggio 11 volte quello solare. Nata circa 1 miliardo di anni fa come stella di classe A, simile a Vega o Sirio, ha ormai terminato l'idrogeno nel suo nucleo da trasformare in elio ed è entrata nella fase finale della sua esistenza, trasformandosi in gigante.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Extended Hipparcos Compilation (XHIP) (Anderson+, 2012)
  2. ^ Liu, Y. J.; Zhao, G.; Shi, J. R.; Pietrzyński, G.; Gieren, W., The abundances of nearby red clump giants in Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, vol. 382, nº 2, 2007, pp. 553-566, DOI:10.1111/j.1365-2966.2007.11852.x.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni