Alexis Neiers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Christine Alexis Neiers (Los Angeles, 20 giugno 1991) è un personaggio televisivo statunitense, è nota per la sua condanna per furto con scasso come un membro del 'Bling Ring'. È un personaggio televisivo e aspirante modella. È stata descritta su E! nel reality Pretty Wild con la madre Andrea Arlington - Dunn, le sorelle Gabby Neiers e Tess Taylor.

Pretty Wild[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un reality show basato sulla vita di Alexis, la sua non ufficialmente adottata "sorella" Tess Taylor, sua sorella biologica Neiers Gabby, e la loro madre Andrea Arlington, un' ex modella di Playboy. Lo show è incentrato sulla carriera di modelle di Alexis e Tess. Lo spettacolo è stato criticato per buffonate sessuali delle ragazze e il comportamento apparentemente bizzarro delle sorelle e la loro madre. Poco dopo aver girato l'episodio pilota, Alexis è stata arrestata per il suo coinvolgimento nelle rapine della "Bling Ring" lo spettacolo finì con il suo arresto ed eventuale patteggiamento. Lo spettacolo non è stato rinnovato per una seconda stagione.

Coinvolgimento nella "Bling Ring"[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 novembre 2009, la Neiers, fu accusata di essere coinvolta nella "Bling Ring", una banda che commetteva furti per Hollywood. La banda aveva preso di mira le case di personaggi famosi tra cui Paul Oakenfold, Orlando Bloom, Lindsay Lohan, Rachel Bilson, Paris Hilton, Ashley Tisdale e Audrina Patridge. Alexis ha affermato di essere stata ubriaca durante il furto della casa di Bloom e di "non essere sicura di quello che stava succedendo". Il membro della "Bling Ring" Nick Prugo, ricordò una versione diversa dei fatti, dicendo che Alexis era pienamente consapevole della rapina in corso, infatti la si vede cosciente mentre cammina nella residenza Bloom sui filmati di sorveglianza. Una ricerca nella casa di Alexis ha svelato la presenza di una borsa di Marc Jacobs appartenente a Bilson e una collana Chanel appartenente alla Lohan.

Il 10 maggio 2010, Alexis fu condannata a 180 giorni di prigione con tre anni di libertà vigilata. La Neiers ha iniziato la sua condanna il 24 giugno 2010 ed è stato rilasciata il 24 luglio 2010, dopo aver scontato un mese di condanna anziché sei mesi. Durante gli ultimi cinque giorni della sentenza, era in una cella accanto Lindsay Lohan. Ha riferito di non avere avuto alcun contatto con la Lohan durante il suo breve tempo in prigione e che Lindsay non le ha causato alcun problema .

Nel 2013 è stato rilasciato il film Bling Ring, diretto da Sofia Coppola, che tratta degli eventi riguardanti la "Bling Ring", dove il ruolo di Alexis è interpretato da Emma Watson.

Media e vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la messa in onda di Pretty Wild, molte immagini non approvate di Alexis e della sua co-star Tess Taylor sono state rilasciate sul sito www.thedirty.com. Anche se gli avvocati hanno chiesto che le immagini, che ritraevano le ragazze e quella che sembrava essere eroina non fossero pubblicate, il blogger Nik Richie del sito thedirty ha rifiutato.

L'8 dicembre 2011, Alexis ha partecipato a un episodio di Nik Richie radio sul sito www.thedirty.com. Ha ammesso di essere stata dipendente da eroina, Xanax, alcool e OxyContin durante le riprese di Pretty Wild. Sostenne anche di essere stata molestata sessualmente da bambina, il che ha contribuito ai suoi problemi di droga. Disse di avere smesso di parlare alla sua ex co-star e "sorella" Tess Taylor, oltre ad essere sobria da due anni.

Nel mese di aprile 2012, Alexis ha sposato Evan Haines, un uomo d'affari canadese, in Messico. C'erano 20 ospiti, tra cui la madre della Neiers, Gabby, e Tess. Il 24 aprile 2013, la Neiers ha dato alla luce il suo primo figlio, una bambina, di nome Harper Elisabeth Haines.


biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie