Alexia dei Paesi Bassi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Alexia di Orange-Nassau)
Alessia
Alessia
La principessa Alexia
Principessa dei Paesi Bassi
Principessa di Orange-Nassau
Stemma
Nome completo Alexia Juliana Marcela Laurentien
Trattamento Altezza Reale
Nascita L'Aia, 26 giugno 2005
Dinastia Casa d'Orange-Nassau
Padre Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi
Madre Máxima Zorreguieta

Alexia Juliana Marcela Laurentien di Orange-Nassau (L'Aia, 26 giugno 2005) è la seconda figlia del re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi e di sua moglie la regina Máxima.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Con il Decreto Reale del 25 gennaio 2002, n. 41, viene deciso che tutti i figli del principe Guglielmo Alessandro portino il titolo di principe (o principessa) dei Paesi Bassi e principe (o principessa) di Orange-Nassau.

Alessia di Orange-Nassau è la seconda nella linea di successione al trono dei Paesi Bassi, dopo sua sorella la principessa Caterina Amalia.

Onomastica[modifica | modifica sorgente]

L'origine ufficiale dei nomi della principessa è:

  • Alexia deriva dal nome del padre.
  • Juliana era il nome di sua bisnonna, la regina Giuliana
  • Marcela è per la sua madrina e prozia materna, Marcela Cerruti
  • Laurentien viene da sua zia, la principessa Laurentien

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]