Alexander Keirinckx

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Allegoria dell'abbondanza

Alexander Keirinckx, o Carings, Cierings, Cierinx, Keerinckx, Keirincx, Keirings, Keyrincx (Anversa, 23 gennaio 1600Amsterdam, 1652), è stato un pittore fiammingo, specializzato in pittura paesaggistica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cacciatori in una foresta
Paesaggio con caccia al cervo

Figlio di Matthijs e di Anna Masson, nel 1619 entrò a far parte della Corporazione di San Luca ad Anversa. Sposò Clara Matthausen nel 1622[1][2]. Il matrimonio fu senza figli[3].

Nel 1624 Artus Verhoeven divenne suo allievo[1][2].

A partire dal 1636 risiedette in Amsterdam, di cui divenne cittadino nel 1652, l'anno stesso della morte[1][2].

Probabilmente nel 1625 si recò, una prima volta, in Inghilterra e successivamente nel 1640-1641, dove dipinse per il re Carlo I vedute di castelli reali e palazzi[1][2] in Scozia[3] (Seton palace, Falkland palace ed altri)[4]. Nel catalogo della collezione del re vi sono alcuni pezzi firmati con il nome di Carings. Dal momento che il suo nome era scritto in altro modo si è anche ipotizzata l'esistenza di un secondo pittore Jacob o Johan Carings o Cierings[3].

Collaborò con Cornelis van Poelenburch[1][2], che dipingeva le figure nei suoi paesaggi[3]. Quindi probabilmente trascorse un certo periodo di tempo ad Utrecht[1][2]. Anche Sebastian Vrancx ed Esaias van de Velde completarono alcune sue opere con figure[3].

Subì l'influenza di Gillis van Coninxloo, particolarmente evidente nella modalità di rappresentazione degli alberi e del fogliame[5] e di Jan Brueghel e successivamente dei pittori olandesi Salomon van Ruysdael e Jan van Goyen[3].

Le prime opere di Herman Saftleven II risentono dell'influsso di Keirinckx[3].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f The Grove Dictionary of Art
  2. ^ a b c d e f g The Web gallery of Art
  3. ^ a b c d e f g Instituut voor Nederlandse Geschiedenis
  4. ^ Restoring the temple of vision: cabalistic freemasonry and Stuart culture
  5. ^ a b Veduta di una foresta - Web Gallery of Art
  6. ^ Allegoria dell'abbondanza - Commons
  7. ^ Paesaggio con caccia al cervo - Commons
  8. ^ Caccia presso un lago - Artnet
  9. ^ Aggressione nella foresta
  10. ^ Il richiamo dei cacciatori - Artnet

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marsha Keith Schuchard, Restoring the temple of vision: cabalistic freemasonry and Stuart culture, Leida, 2002, pag. 420

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 76585617