Alexa Nikolas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alexa Helen Nikolas (Chicago, 4 aprile 1992) è un'attrice statunitense. Di origini greche, è conosciuta soprattutto per la serie Zoey 101 in cui interpretava Nicole Bristow, lasciando però il suo personaggio alla fine della seconda stagione (nel primo episodio si dice che lascerà l'accademia per frequentare una scuola femminile); in realtà ha lasciato il cast di Zoey 101 dopo un litigio con Jamie Lynn (Zoey nel film)

Ha preso parte anche in telefilm di grande successo come Streghe, Zack e Cody al Grand Hotel, Ghost Whisperer, e molti altri.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Ama molto gli animali, specialmente quelli da compagnia.
  • Una delle sue migliori amiche è Vanessa Hudgens, che l'ha anche resa più celebre (ha partecipato anche ad un suo video musicale).
  • Sua madre è stata Miss Texas.
  • Si è sposata lo scorso 24 febbraio 2012 con il suo storico fidanzato.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Ruolo
1999 P.U.N.K.S. Jenna Bygayly
2001 Zoolander Story hour girl
2002 Ted Bundy Kid
2003 Tiptoes Susan Barry
2004 Motocross Kids Katie
2009 Children of the Corn Ruth
2011 Red State Jesse
2011 Detention of the Dead Willow

Serie TV[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Ruolo
1999 The Love Boat: The Next Wave Piccola ragazza
2001 Streghe Bambina-Demone
2001 The King of Queens Carrie
2000-2002 Così è la vita (That's Life) Lydia
2002 Even Stevens Ren giovane
2002 Hidden Hills Emily Barber
2004 Senza traccia Emily Levine
2005 Giudice Amy Shelly Cecil
2005 E.R. - Medici in prima linea Megan Nesbitt
2005 Revelations Lucy Massey
2005-2006 Zoey 101 Nicole Bristow
2007 Cold Case Madison Reed
2007 Zack e Cody al Grand Hotel Tiffany
2008 CSI: Miami Mallary Harding
2008 Ghost Whisperer Caitlin Mahoney - Ghost
2009 Supernatural Kate Carter
2009 Heroes Angela Shaw
2009 Drop Dead Diva Hannah Porter
2010 Criminal Minds Jane McBride
2010 Lie to Me Amanda Dobar
2012-2013 The Walking Dead Haley

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]