Alex Tanney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alex Tanney
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 100 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Squadra Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Carriera
Giovanili
2009 - 2012 600px Rosso e Nero.png Monmouth Fighting Scots
Squadre di club
2012 Stemma Kansas City Chiefs Kansas City Chiefs
2013 Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
2013- Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Statistiche aggiornate al 26 novembre 2013

Alex Tanney (Lexington, 11 novembre 1987) è un giocatore di football americano statunitenseche gioca nel ruolo di quarterback per i Cleveland Browns della National Football League (NFL). Dopo non essere stato scelto nel corso del Draft NFL 2012, firmò in qualità di free agent coi Kansas City Chiefs. All'università ha giocato a football al Monmouth College.

Carriera universitaria[modifica | modifica sorgente]

Tanney fu nominato Pre-Season All-American nella stagione 2009 e miglior giocatore offensivo della Midwest Conference nel 2008. Dopo soli due anni al Monmouth College, Tanney aveva già battuto quasi tutti i record scolastici nei passaggi, tra cui passaggi completi (560) e partite da oltre 300 yard passate (14). Con due anni rimanenti, si trovava a soli 9 passaggi da touchdown dal record assoluto per un giocatore della NCAA.

Tanney nel 2009 fu premiato col Trofeo Melberger, assegnato annualmente al miglior giocatore della Division III. Inoltre, per il secondo consecutivo, vinse il premio di giocatore dell'anno della Midwest Conference, guidando gli Scots ai playoff col maggior numero di yard passate nella nazione (3.856) oltre a 44 passaggi da touchdown e uno segnato su corsa.

Alex saltò l'intera stagione 2010-11 a causa di un infortunio alla spalla destra nella gara di debutto stagionale della Midwest Conference contro il Grinnell College, la millesima gara della storia dell'istituto[1].

Nel 2011, un video in cui Tanney si esibiva in trucchetti e giochi di abilità col pallone, in cui il giocatore metteva in mostra il suo talento, divenne virale[2]. Nel luglio 2011, un episodio della serie “Stan Lee’s Superhumans” di History Channel fu basato proprio su Tanney e sulle sue abilità di "precisione"[3].

Il 29 ottobre 2011, in una gara contro la Carroll University, Tanney stabilì il record NCAA per il maggior numero di passaggi da touchdown in carriera con 150, superando i 148 di Jimmy Terwilliger. Terminò la sua carriera universitaria con 157 passaggi da touchdown.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Kansas City Chiefs[modifica | modifica sorgente]

Dopo non essere stato selezionato nel Draft 2012, Alex ricevette degli inviti per partecipare ai mini-camp riservati ai rookie dai Pittsburgh Steelers e i Buffalo Bills. Alla fine, il giocatore firmò coi Kansas City Chiefs il 5 giugno 2012[4]. Fece il suo debutto il 30 agosto 2012 nell'ultima gara di pre-stagione ai Green Bay Packers. Tanney subì un sack durante il suo primo snap, ma poi lanciò un passaggio da 39 yard, annullato tuttavia per una trattenuta. Il giorno successivo fu inserito in lista infortunati per tutta la stagione a causa di un infortunio a un dito. Il 2 maggio 2013 fu svincolato.

Dallas Cowboys[modifica | modifica sorgente]

Il 21 luglio 2013, Tanney annunciò tramite il proprio account di Twitter di aver firmato coi Dallas Cowboys, indossando il numero 7. Il 1º settembre fu spostato nella squadra di allenamento.

Cleveland Browns[modifica | modifica sorgente]

Il 26 novembre 2013, il giocatore passò ai Cleveland Browns, alla ricerca di un nuovo quarterback dopo l'infortunio di Jason Campbell[5].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "Tanney's season over at Monmouth, Scots play Saturday".
  2. ^ (EN) "Alex Tanney sick "trick shot" video: quarterback hits 3-pointers from full court".
  3. ^ (EN) Fighting Scots QB Tanney To Be Featured On Hystory Channel.
  4. ^ (EN) "Chiefs add rookie free agent QB Alex Tanney".
  5. ^ (EN) Alex Tanney, trick-shot QB, strikes deal with Browns, NFL.com, 26 novembre 2013. URL consultato il 26 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]