Alex Ross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alex Ross (Portland, 22 gennaio 1970) è un fumettista e illustratore statunitense. È noto soprattutto per Marvels e Kingdom Come, rispettivamente pubblicati da Marvel Comics e DC Comics.

Il suo stile pittorico e iperrealistico è inconfondibile. Nella realizzazione delle tavole, infatti, spesso si avvale dell'aiuto di amici e parenti che posano per lui in fotografie che usa poi come modelli[senza fonte].

È co-creatore di Astro City con Kurt Busiek.

Nel 2007 è al lavoro sulla serie Project Superpowers con lo sceneggiatore Jim Krueger per l'editore statunitense Dynamite Entertainment[1].

Nel 2008 è tornato alla Marvel Comics con un team-up intitolato Avengers/Invaders (il suo ultimo lavoro per la casa delle idee era stata la trilogia Earth X, Universe X e Paradise X).

Ha collaborato alla realizzazione grafica dei personaggi DC Comics nel videogioco Mortal Kombat vs DC Universe, disegnando anche la copertina della "Collector's Edition" e collaborando nella realizzazione dell'omonimo fumetto. Recentemente, restando nell'ambito videoludico, ha realizzato per Ubisoft la copertina per l'edizione da collezione di Assassin's Creed III, comparsa anche nella rivista Game Informer.

Ross realizza anche le copertine per il fumetto A Game of Thrones (2011).

Ha vinto più volte e in categorie diverse l'Eisner Award.

DC Comics[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Ross! Krueger! Dynamite! "SUPERPOWERS!", Comic Book Resources, 18 luglio 2007. URL consultato il 3 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 70578294 LCCN: n/2003/8828