Alex John Banal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A.J. Banal
Dati biografici
Nome Alex John Banal
Nazionalità Filippine Filippine
Altezza 162 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Dati agonistici
Categoria Pesi gallo
Carriera
Incontri disputati
Totali 25
Vinti (KO) 23 (18)
Persi (KO) 1
Pareggiati 1
 

A.J. Banal, all'anagrafe Alex John Banal (Bukidnon, 28 dicembre 1988), è un pugile filippino.

Soprannominato "Bazooka" e "Batang Ermita", il suo cognome significa "santo" in tagalog. Nato a Bukidnon, ora risiede a Cebu City.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

L'interesse di Banal per il pugilato è nato da suo zio Roselito Campaña, un ex pugile. Alex è così passato al professionismo l'11 giugno 2005 contro Sonny Saguing, terminando il match con un pareggio. Da lì al 2008, Banal non ha mai perso un match.[1]

Ha conquistato la chance per il titolo IBF dei pesi superpiuma sconfiggendo l'uruguaiano Caril Herrera per KO tecnico alla 4ª ripresa il 6 aprile 2008 a Quezon City. Tuttavia, pur avendo la possibilità di diventare nuovo campione IBF, Alex ha deciso di combattere sotto un'altra federazione pugilistica.[2]

Banal ha combattuto per il titolo WBA interim dei superpiuma il 26 luglio 2008 a Cebu City. Pur essendo in vantaggio su tutti e tre i cartellini dei giuduci di gara, Banal è stato messo al tappeto dal panamense Rafael Concepción alla 10ª ripresa. Questa è stata la sua prima sconfitta da pro.[3][4]

Il 31 gennaio 2008 Banal ha debuttato nei pesi gallo, sconfiggendo Nouldy Manakane al 4º round.

Il 17 maggio 2009 Bazooka ha sconfitto l'African Golden Boy Mbwana Matumla per KO alla 2ª ripresa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Who Is Bazooka?, philboxing.com. URL consultato il 16 novembre 2007.
  2. ^ GORRES MAY HAVE TO FIGHT ANOTHER ELIMINATOR, philboxing.com. URL consultato il 1º agosto 2008.
  3. ^ eastsideboxing.com, Rafael Concepcion returns to New York after defeating Banal in 10th round knockout
  4. ^ dailymail.com, Weekend Fights