Alessandro di Forlì

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandro di Forlì
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Forlì

'Alessandro'Forlivese o da Forlì o anche di Forlì (... – ...) è stato un vescovo cattolico italiano.

Fu vescovo di Forlì a partire dall'anno 1160, ed è ancora menzionato in un documento relativo all'anno 1189. Al vescovo Alessandro, intorno al 1160, l'abate di San Mercuriale Gervasio donò reliquie dei santi Grato e Marcello[1].

Sotto il suo governo, fu costruito il palazzo episcopale della diocesi di Forlì.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie