Alessandro Ruspoli, IX principe di Cerveteri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corona real abierta.svg
Alessandro Ruspoli
Principe di Cerveteri
In carica 1989 –
2005
Predecessore Francesco Ruspoli, VIII principe di Cerveteri
Successore Francesco Ruspoli, X principe di Cerveteri
Trattamento Sua Grazia
Altri titoli Marchese di Riano
Conte di Vignanello
Nascita Roma, 9 dicembre 1924
Morte Roma, 11 gennaio 2005
Dinastia Ruspoli
Padre Francesco Ruspoli, VIII principe di Cerveteri
Madre Claudia Matarazzo
Consorte Francesca de Blanc
Nancy de Girard de Charbonnières
Theresa Patricia Genest
Figli Francesco
Tao
Bartolomeo
Mathilda Mélusine
Théodore Alexandre
Religione cattolicesimo

Alessandro "Dado" Ruspoli (Roma, 9 dicembre 1924Roma, 11 gennaio 2005) è stato un principe e regista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Alessandro "Dado" Ruspoli nacque a Roma il 9 dicembre 1924, figlio di Francesco Ruspoli, VIII principe di Cerveteri e di sua moglie, Claudia Matarazzo. Noto per essere un dandy ed un playboy, di lui si dice che abbia ispirato il regista Federico Fellini per la realizzazione del famoso film "La Dolce Vita". Egli fu inoltre suocero dell'attrice Olivia Wilde e di Aileen Getty (figliastra di Elizabeth Taylor).

Alessandro nacque a Roma a Palazzo Ruspoli e sua madre morì quando lui aveva solo 9 anni, lasciandolo erede di una grande fortuna in Brasile. Grazie alla grande richezza disponibile, "Dado" divenne un grande amatore della vita di Via Veneto degli anni '50 e '60 a Roma, divenendo tra gli altri grande amico di Brigitte Bardot, Salvador Dali, Truman Capote, Roger Vadim, Roman Polanski e molti altri.

Morì a Roma l'11 gennaio 2005.

Matrimonio e figli[modifica | modifica sorgente]

Alessandro sposò in prime nozze a Roma l'8 dicembre 1947 la baronessa Francesca de Blanc (Roma, 27 giugno 1920 – Milano, 27 febbraio 1962), figlia di Mario de Blanc e di Anita Felici. Il matrimonio non produsse eredi.

Egli sposò in seconde nozze a Vignanello il 5 maggio 1964 Nancy de Girard de Charbonnières (Pouillon, 18 aprile 1939 – vivente), figlia di Roger Jean de Girard de Charbonnières e di sua moglie Andrée Marie Pommarede, dalla quale ebbe un figlio per poi separarsi:

  • Francesco, X principe di Cerveteri

Si risposò a Roma il 20 novembre 1993 con Theresa Patricia Genest, dalla quale ebbe due figli:

  • Mathilda Mélusine (Parigi, 25 luglio 1994 – vivente)
  • Théodore Alexandre (Parigi, 30 aprile 1997 – vivente)

Tra i primi due matrimoni, inoltre, ebbe una relazione con l'attrice Debra Berger (17 marzo 1957 – vivente), figlia del primo matrimonio di William Berger, dalla quale ebbe due figli illegittimi poi legittimati:

  • Tao (Bangkok, 7 novembre 1975 – vivente), sposò a Washington il 7 giugno 2003 l'attrice Olivia Wilde (New York City, 10 marzo 1984 – vivente). I due si sono separati nel marzo 2011.
  • Bartolomeo (Roma, 6 ottobre 1978 – vivente), il quale appare anche nel film del fratello Just Say Know (2002), sposato dal novembre del 2004 con Aileen Getty (14 luglio 1957 – vivente), figlia di John Paul Getty II e della sua prima moglie Abigail "Gail" Harris, zia di Balthazar Getty sposata con Christopher Edward Wilding (New Westminster, 2 febbraio 1955 – vivente), figlio di Michael Wilding ed Elizabeth Taylor. Il matrimonio non ha prodotto eredi.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Galeazzo Ruspoli, I Ruspoli, Gremese Editori, 2001

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Principe di Cerveteri Successore Flag of the Papal States.gif
Francesco Ruspoli, VIII principe di Cerveteri 1989 - 2005 Francesco Ruspoli, X principe di Cerveteri
Predecessore Marchese di Riano Successore Flag of the Papal States.gif
Francesco Ruspoli, VIII marchese di Riano 1989 - 2005 Francesco Ruspoli, X marchese di Riano
Predecessore Conte di Vignanello Successore Flag of the Papal States.gif
Francesco Ruspoli, XIII conte di Vignanello 1989 - 2005 Francesco Ruspoli, XV conte di Vignanello