Alessandro Ninchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alessandro Ninchi (Pesaro, 31 agosto 1935[1]Roma, 14 aprile 2005[2]) è stato un attore teatrale, regista, sceneggiatore, nonché attore cinematografico e televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in una famiglia di artisti, era figlio dell'attrice Renata Negri e di Federico Ninchi, nipote di Annibale, Ave e Carlo Ninchi[3]. Esordì in teatro con Orazio Costa[3]. Nonostante la sua attività principale sia stata quella teatrale, ebbe alcuni ruoli anche in produzioni cinematografiche, il più importante dei quali fu accanto allo zio Carlo, nel film drammatico I colpevoli.

In televisione è stato interprete, fra l'altro, nello sceneggiato televisivo del 1958 Padri e figli.

Morì a Roma, dopo una breve malattia, all'età di 69 anni[3].

La carriera teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Soggetto[modifica | modifica wikitesto]

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Corriere Tv. URL consultato il 26-01-2010.
  2. ^ Imdb. URL consultato il 26-01-2010.
  3. ^ a b c Archivio Corriere della Sera. URL consultato il 26-01-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]