Alessandro Ghinami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandro Ghinami
PresidenteGhinami.jpg

Presidente della Regione Sardegna
Durata mandato 25 settembre 1979 –
18 settembre 1980
Predecessore Giovanni Del Rio
Successore Pietro Soddu

Presidente del consiglio regionale della Sardegna
Durata mandato 1981 –
1983
Predecessore Armando Corona
Successore Francesco Rais

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Democratico Italiano
on. Alessandro Ghinami
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Cagliari
Data nascita 19 maggio 1923
Professione Funzionario Pubblico
Partito Partito Socialista Democratico Italiano
Legislatura IX, X.
Gruppo PSDI
Incarichi parlamentari
  • Componente della V COMMISSIONE (BILANCIO E PARTECIPAZIONI STATALI) (IX,X legislatura)
  • Componente della VIII COMMISSIONE (ISTRUZIONE E BELLE ARTI) (IX legislatura)
  • Componente della XIII COMMISSIONE (LAVORO E PREVIDENZA SOCIALE) (IX legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE SPECIALE PER L'ESAME DEI PROGETTI DI LEGGE SULLA RIFORMA DEL SISTEMA PENSIONISTICO (IX legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHIESTA SULLA LOGGIA MASSONICA P2 (IX legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE PER I PROCEDIMENTI DI ACCUSA (IX legislatura)
  • Componente della VI COMMISSIONE (FINANZE) (X legislatura)
  • Componente della VII COMMISSIONE (ISTRUZIONE) (X legislatura)
  • I Governo Goria: SOTTOSEGRETARIO DI STATO AI TRASPORTI (X legislatura)
  • I Governo De Mita: SOTTOSEGRETARIO DI STATO AI TRASPORTI (X legislatura)
  • VI Governo Andreotti: SOTTOSEGRETARIO DI STATO ALL'AGRICOLTURA E FORESTE (X legislatura)
  • VII Governo Andreotti: SOTTOSEGRETARIO DI STATO ALL'AGRICOLTURA E FORESTE (X legislatura)

Alessandro Ghinami (Oristano, 19 maggio 1923) è un funzionario e politico italiano.

È stato politico di spicco del PSDI, presidente del consiglio regionale, presidente della Regione Sardegna per un anno e deputato nella X e XI legislatura. Ha svolto incarichi in numerose commissioni ed è stato sotto segretario nei governi Goria I, De Mita I e Andreotti VI e VII[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pagina sul sito della Regione Sardegna