Alessandro Carrozza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandro Carrozza
Carrozza1.png
Alessandro Carrozza allo Spezia nell'agosto 2013
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Lecce Lecce
Carriera
Giovanili
1999-2001 Gallipoli Gallipoli
Squadre di club1
2001-2007 Gallipoli Gallipoli 90 (19)
2007-2008 Pisa Pisa 25 (3)
2008-2009 Taranto Taranto 37 (7)[1]
2009-2012 Varese Varese 81 (19)[2]
2012 Atalanta Atalanta 12 (0)
2012-2013 Verona Verona 14 (0)
2013-2014 Spezia Spezia 17 (2)[3]
2014- Lecce Lecce 8 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 settembre 2014

Alessandro Carrozza (Gallipoli, 1º febbraio 1982) è un calciatore italiano, centrocampista del Lecce.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la carriera agonistica in Eccellenza con la squadra della sua città, Gallipoli, con la quale scala tutte le serie fino alla Serie C1. Con il Gallipoli vince anche una Coppa Italia Lega Pro.

Dopo 90 presenze e 19 gol dall'Eccellenza pugliese 2001-2002 alla Serie C1 2006-2007,[4] nell'estate 2007 passa poi al Pisa, con cui colleziona 15 presenze in Serie B, senza segnare nessuna rete.

Nella sessione di mercato invernale dello stesso anno passa al Taranto, dove rimane una stagione e mezzo collezionando complessivamente 37 presenze e 6 reti nel campionato di Serie C1.

Nell'estate 2009 passa al Varese, dove in due anni è protagonista della promozione in Serie B e nella stagione 2010-2011 contribuisce largamente al raggiungimento dei play-off per la promozione in Serie A collezionando in totale 59 presenze e 15 gol. L'anno dopo, colleziona 22 presenze e 4 gol per poi passare il 24 gennaio 2012 all'Atalanta, in Serie A, in prestito con diritto di riscatto dell'intero cartellino.

Ha esordito in Serie A con la maglia della squadra bergamasca il 15 febbraio 2012, partendo titolare nel recupero della ventunesima giornata in casa contro il Genoa, contribuendo alla vittoria della sua squadra per 1-0.

Il 2 luglio 2012 il giocatore passa in forza al Verona di mister Mandorlini, squadra di Serie B, con un contratto biennale.[5]

Il 18 luglio 2013 si trasferisce allo Spezia con la formula del prestito annuale.[6]

Il 29 luglio 2014 passa a titolo definitivo al Lecce.[7], con cui fa il suo esordio in partite ufficiali il 31 agosto 2014 nella prima giornata di campionato sul campo della Lupa Roma.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 settembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppa nazionale Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-gen. 2008 Italia Pisa B 15 0 CI 1 0 - - - - - - 16 0
gen.-giu. 2008 Italia Taranto C1 11+2[8] 3 CI-C 0 0 - - - - - - 13 2
2008-2009 1D 26 4 CI+CI-LP 0 0 - - - - - - 26 4
Totale Taranto 37+2 7 0 0 - - - - 39 7
2009-2010 Italia Varese 1D 26+4[8] 8 CI+CI-LP 2+2 0 - - - - - - 34 8
2010-2011 B 33+1[8] 7 CI 1 0 - - - - - - 35 7
2011-gen. 2012 B 22 4 CI 0 0 - - - - - - 22 4
Totale Varese 81+5 19 5 0 - - - - 91 19
gen.-giu. 2012 Italia Atalanta A 12 0 CI - - - - - - - - 12 0
2012-2013 Italia Verona B 14 0 CI 3 0 - - - - - - 17 0
2013-2014 Italia Spezia B 17+1[8] 2 CI 0 0 - - - - - - 18 2
2014-2015 Italia Lecce C 8 1 CI+CI-LP 2+0 0 - - - - - - 10 1
Totale carriera 184+8 29 11 0 - - - - 203 29

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Gallipoli: 2004-2005
Gallipoli: 2005-2006
Gallipoli: 2005-2006

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Gallipoli: 2003-2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 39 (7) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 85 (19) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 18 (2) se si comprendono i play-off.
  4. ^ La favola del Gallipoli, di Gianluca Catucci.
  5. ^ tuttomercatoweb verona
  6. ^ tuttomercatoweb
  7. ^ uslecce.it
  8. ^ a b c d Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]