Alessandra Melucco Vaccaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alessandra Melucco Vaccaro (Roma, 4 aprile 1940Roma, 29 agosto 2000) è stata una storica e archeologa italiana.

Ha apportato significative innovazioni in tre grandi ambiti: l’Alto Medioevo, il restauro archeologico e l’ambiente ed il paesaggio.

Nel febbraio del 2001, il Presidente Carlo Azeglio Ciampi le ha conferito la Medaglia d'Oro per la cultura e per l'arte alla memoria.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Mostra dei materiali della Tuscia Longobarda nelle raccolte pubbliche toscane, Firenze 1971
  • Corpus della scultura altomedievale VII. La Diocesi di Roma. Tomo III La II regione ecclesiastica, Spoleto 1974
  • Il Museo dell’Alto Medioevo, Roma 1975
  • I Longobardi in Italia. Materiali e problemi, Milano 1982
  • Archeologia e restauro, Milano 1989
  • Arezzo. Il colle del Pionta. Il contributo archeologico alla storia del primitivo gruppo cattedrale, Arezzo 1991;
  • A. Melucco Vaccaro, L. Paroli, Corpus della scultura altomedievale VII. La Diocesi di Roma. Tomo VI Il Museo dell’Alto Medioevo, Spoleto 1995
  • N. Stanley Price, M. Kirby Talley Jr., A. Melucco Vaccaro, Historical and Philosophical Issues in the Conservation of Cultural Heritage, Los Angeles 1996
  • E. Acquaro, M. T. Francisi, T. K. Kirova, A. Melucco Vaccaro, Tharros nomen, La Spezia 1999
  • Archeologia e restauro, II ed. riv., Roma 1999 (2000)
Articoli
  • "Le raffigurazioni di mestieri sui sarcofagi romani", in Economia e Storia, III, 1963 , pp. 489-509;
  • "La patera orientalizzante da Pontecagnano presso Salerno", in Studi Etruschi, vol. XXXI serie II, 1963, pp. 241-247;
  • "Sarcofagi romani di caccia al leone", in Studi Miscellanei 11 (Seminario di archeologia e storia dell’arte greca e romana dell’Università di

Roma) , Roma 1966, pp. 3-60;

  • "Sul sarcofago altomedievale del Vescovado di Pesaro", in Alto Medioevo, 1, Venezia 1967, pp. 111-138 ;
  • "La ceramica a vernice nera e le ceramiche ellenistiche di Pyrgi", in Notizie Scavi, Supplemento, 1970, pp. 38-53;
  • "Due corredi tombali della necropoli del Crocefisso del Tufo", in Nuove letture di monumenti etruschi dopo il restauro, Firenze 1971, pp. 73-85;
  • "Oreficerie altomedievali da Arezzo", in Bollettino d’Arte del Ministero della Pubblica Istruzione, serie V, anno LVII, 1972, pp. 8-19;
  • "Un bronzo con scena di battaglia da una tomba longobarda", in Atti della Accademia Nazionale dei Lincei, Memorie, serie VIII, vol. XVII, fasc. 5, 1974, pp. 341-364;
  • "Ritratti marmorei tomani del Museo archeologico di Firenze. I- Riordinamento e restauro", in Bollettino d’Arte del Ministero della Pubblica Istruzione, n. 1-2, 1974, pp. 66-70;
  • "Vetro, Materiali vitrei", in G. Urbani, Problemi di conservazione, Bologna 1974, pp. 75-90;
  • "Un ritratto di filosofo del Museo Archeologico di Firenze: modelli culturali e classe dirigente", in Prospettiva, 1976, pp. 3-11;

21;

  • "Il restauro delle decorazioni ageminate “multiple” di Nocera Umbra e di Castel Trosino: un’occasione per un riesame metodologico", in Archeologia Medievale, V, 1978, pp. 9-75;
  • "Il vecchio e il nuovo nella politica museografica in Italia", in Casabella, 443, gennaio 1979, pp. 10-12;
  • "Le altre archeologie", in F. Coarelli, M. Torelli, Le avventure dell’archeologia, Milano 1980, pp. 170-200;
  • "Cultura architettonica e cultura museografica", in Hinterland, 21-22, 1982, pp. 26-38;
  • "Matrici culturali e struttura del Museo dell’Alto Medioevo in Roma", in Archeologia Medievale, X, 1983, pp. 7-18;
  • "Un Museo storico del ducato di Spoleto nella Rocca Albornoziana", in La Rocca di Spoleto. Studi per la storia e la rinascita, Milano 1983, pp. 15-18;
  • "Gli scavi del Pionta: la problematica archeologica e storico topografica", in Arezzo e il suo territorio nell’Alto Medioevo (convegno Arezzo, Casa del Petrarca 22-23 ottobre 1983), Cortona 1983, pp. 139-153;
  • "Policromia nell’architettura e nella plastica antica. Stato della questione: Studi in margine ai restauri dei grandi monumenti marmorei romani", in Ricerche di Storia dell’Arte, 24, 1984, pp. 19-32;
  • "Il monumento: storia conservativa e lettura tecnica, in Marco Aurelio, mostra di cantiere. Le indagini in corso sul monumento, Roma 1984, pp. 9-12, 14-20, 27-29, 33-38, 87;
  • "I rapporti tra l’Egitto e l’età barbarica: una verifica", in Alessandria e il mondo ellenistico romano. Studi in onore di Achille Adriani (Studi e Materiali, 6), Roma 1984, pp. 484-494;
  • G. De Angelis d’Ossat, A. Melucco Vaccaro, L. Pani Ermini, A. Peroni, "Studio di fattibilità di un Museo Storico del Ducato di Spoleto", in Spolietum, 27, 1985, pp. 6-14;
  • "Il tablino 27 e il peristilio 14", in Settefinestre, una villa schiavistica nell’Etruria romana, Modena 1985, pp. 235-240;
  • "Medioevo ed antico: una proposta metodologica", in Wiligelmo e Lanfranco nell’Europa romanica” (convegno Modena 1985), Modena 1989, pp. 233-239;
  • "Il restauro dei monumenti in marmo: è aperto il confronto con il passato", in Forma, la città antica e il suo avvenire, Roma 1985, pp. 196-201;
  • A. Melucco Vaccaro, S. Settis, V. Farinella, M. Campisi, "La Colonna Traiana", in Archeo Dossier, 14, 1985, pp. 42-49, 50-53, 54-57;
  • "L’impatto delle invasioni germaniche: stato delle ricerche", in Il territorio nucerino tra protostoria e altomedioevo (convegno Nocera Umbra, 8 giugno-

15 settembre 1985), Firenze 1985, pp. 92-105;

  • "Studi e scoperte in relazione al restauro dei monumenti marmorei romani", in Archeologia Laziale, VIII, 1986, pp. 88-95;
  • "The contribution of Italy to some problems concerning Volkerwanderungszeit", in Peregrinatio gotica (convegno Lodz 1986), Lodz 1989, pp. 26-37;
  • "Nota introduttiva alla legge speciale per Roma. Attività di manutenzione e restauro dei monumenti marmorei", in Bollettino d’arte del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, n. 35-36, 1986, p. 179;
  • "Archeologie de fouille et conservation: limites et domaine d’intervention respectivement de l’archeologue et du restaurateur", in Preventive Measures during excavation and site protection (ICCROM Proceedings Symposium, Gand 6 - 8 november 1985), Rome 1986, pp. 1-9;
  • "Restauro: problemi e prospettive", in Archeo, 14 aprile 1986, p. 3;
  • A. Melucco Vaccaro, M. L. Conforto, G. Martines, "Materia e storia nella metodologia di un intervento: il restauro di monumenti marmorei romani, in Manutenzione e conservazione del costruito fra tradizione e innovazione (convegno Bressanone 24-27 giugno 1986), Bressanone 1986, pp. 726-732;
  • "Archeologia, storia dell’architettura, progetto: strategia di un incontro", in Parametro, 1986, pp. 21-23;
  • "I colori perduti. La policromia nell’archittura e nella scultura classica", in Archeo Dossier, 29, 1987, pp. 5-19, 45-60, 61-63;
  • "Marco Aurelio. Originale o copia: tema erudito o di attualità?", in Bollettino d’arte del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, 41, 1987, pp. 126-127;
  • "Postilla sul restauro: quindici anni dopo", in A. Romualdi, "I ritratti romani di epoca repubblicana e giulio - claudia del Museo Archeologico di Firenze", in Römische Mitteilungen, 94, 1987, pp. 43-90;
  • "Il problema archeologico", in P. Baldi, A. Melucco Vaccaro, M. Cordaro, Memorabilia: il futuro della memoria. Per una carta del rischio del

patrimonio culturale, Roma 1987;

  • "Un recente studio su un sepolcreto longobardo", in Arte Medievale, II serie, anno II, n. 1, 1988, pp. 163-167;
  • Intervento alla tavola rotonda conclusiva in La necropoli longobarda di Vicenne (convegno Boiano 1988), Boiano 1989, pp. 43-50;
  • "Policromie e patinature architettoniche. Antico e Medioevo nelle evidenze dei restauri in corso", in Arte Medievale, II serie, anno II, n. 2, 1988, pp. 177-204;
  • "La tomba del tuffatore. Il dibattito", in Poseidonia – Paestum (atti del ventisettesimo convegno di studi sulla Magna Grecia, Taranto-Paestum 9-15 ottobre 1987), Napoli 1988, pp. 338-357;
  • "Restauro e anastilosi: il caso dell’Acropoli di Atene", in Prospettiva, n. 53-56, 1988 (1989), pp. 49-54;
  • "Osservazione sulle ricerche altomedievali: la necropoli di Romans, in Longobardi a Romans d’Isonzo. Itinerario attraverso le tombe

altomedievali (convegno Romans d’Isonzo 15 luglio - 17 settembre 1989), Trieste 1989, pp.13-14;

  • "Il monumento equestre di Marco Aurelio: restauro e riuso", in A. Melucco Vaccaro, A. Mura Sommella, Marco Aurelio Storia di un monumento e del suo restauro, Milano 1989, pp. 211-252;
  • "La reintegrazione della ceramica di scavo, in Faenza, LXXV, n. 1-3, 1989, pp. 8-40;
  • A. Melucco Vaccaro, C. Gratziu, "Le patine ad ossalato di calcio: un problema di metodologia scientifica", in The Oxalate Films, Origins and Significance in the conservation of works of art (Proceedings of the International Symposium), Milan 1989, pp. 183-193;
  • "La problematica archeologica" in La sicurezza dei beni culturali nel trasporto (convegno), Roma 1990, pp. 138-148;
  • "La calcite spatica nell’intonaco romano", in Scienza e beni culturali: le superfici dell’architettura: le finiture (convegno), Bressanone 1990, pp. 251-260;
  • "L’opinione dell’Istituto Centrale del Restauro" in 3rd International Meeting for the Restoration of the Acropolis Monuments (convegno Athens 31 march - 2 april 1989), Athens 1990, pp. 123-125;
  • A. Melucco Vaccaro, G. De Guichen, R. Nardi, in Conservation of archaeological mosaics: the state of the problem in the light of a recent international course, Palencia 1990, pp. 335-340;
  • "I nodi attuali nella conservazione delle aree archeologiche", in "Tecniche per il restauro archeologico" (convegno nazionale, Napoli, Scuola di Specializzazione in Restauro dei monumenti. Università Federico II), in Restauro, Quaderni, 110, 1990, pp. 17-35;
  • "Risposta a Raffaella Rossi Manaresi", in Arte Medievale, II serie, anno IV, n.1, 1990, pp.215-216;
  • A. Melucco Vaccaro, A. M. Ferroni, P. Torsello, "Tracce di lavorazione sulle superfici dell’Arco di Costantino: lettura archeologica con metodi sperimentali di

analisi dell’immagine", in ''Scienza e Beni Culturali. Le pietre nell’architettura: struttura e superfici (convegno Bressanone, giugno 1991), Padova 1991, pp. 335- 346.

  • "Animalistico Stile", in Enciclopedia dell’Arte Medievale, II, Milano 1991, pp. 31-34;
  • "Le porte lignee di S. Ambrogio alla luce dei nuovi restauri", in Felix Temporis Reparatio. Milano capitale dell’impero romano (convegno Milano 8-11 marzo 1990), Milano 1992, pp. 119-135;
  • "Conservazione e restauro. Le aree archeologiche", in Eutopia. Commentarii novi de antiquitatibus totius Europae, I, n. 1, 1992, pp. 67-73;
  • "Il restauro del mosaico parietale in situ. Tradizioni, tendenze in atto, professionalità", in Mosaici a S. Vitale e altri restauri, Ravenna 1992, pp. 81-83;
  • "Metodologia storica e restauro delle superfici architettoniche", in Venezia Arti, 6, 1992, pp. 97-102;
  • "l restauro nell’antichità", in Archeo Dossier, 83, 1992, pp.28-45;
  • "Le marbre, la surface", in Le marbre dans l’antiquité, Les Dossiers d’Archeologie, 173, juillet-aout 1992, pp. 52-63;
  • "The equestrian statue of Marcus Aurelius", in The art of the Conservator, London 1992, pp. 108-116;
  • "Archaeological Site and Mosaic, International Committee for the Conservation of Mosaics", in Newsletter, 9, 1992, pp. 6-15;
  • A. Melucco Vaccaro, M. Vidale, M. R. Salvatore, M. Micheli, C. Balista, "From Theophilus to c.S. Smith: Discovery of an eleventh Century A.D. Bell Casting

Mold from Venosa (Southern Italy)", in Materials Issues in Art and Archaeology III (convegno San Francisco, 27 april- 1 may 1992), San Francisco 1992, pp.757-779;

  • "Avori Altomedievali tra Italia, Europa ed Oriente: una lettura archeologica", in Studi di Storia dell’Arte sul Medioevo e il Rinascimento nel centenario della nascita di Mario Salmi (convegno internazionale, Arezzo - Firenze 16-19 novembre 1989), Firenze 1993, pp. 198-209;
  • "The conservation of architectural surfaces: an historian’s point of view", in Conservation of architectural surfaces: stones and wall covering” (International workshop, Venezia, Palazzo Labia 12-14 marzo 1992), Venezia 1993, pp. 175-186;
  • "Hierosolimam adiit […] tabulas eburneas optimas secum deportavit", in Arte Medievale, II serie, anno VII, n. 2, 1993, pp. 1-19;
  • "La mostra di Antonio Canova: Le riflessioni di un archeologo, in Venezia Arti, 7, 1993, pp. 138-143;
  • "Le superfici: colori e finiture. Restauro. Priorità e criteri. Conclusioni", in L’Athenaion di Paestum tra studio e restauro (convegno Paestum 18 ottobre

1993), Salerno 1993, pp. 42-48, 49-58, 59-73;

  • A. Melucco Vaccaro, A. M. Ferroni, "La conclusione delle indagini all’Arco di Costantino: Nuove evidenze e nuove proposte", in La ciudat en el Mon Romà (Actes XIV Congreso Internacional de Arqueologìa Clàsica, Tarragona 5-11 septiembre 1993), Tarragona 1993, II, p. 273-274;
  • "Filologia materica ed archeologia: quale ruolo nel restauro del Colosseo", in Manutenzione e recupero nella città storica (I convegno nazionale Arco, Roma S. Michele 27-28 aprile 1993), Roma 1993, pp. 91-103;
  • "La crisi della “Bella rovina”. Problemi attuali nella conservazione delle aree archeologiche", in La conservazione ed il restauro oggi. Dalla manualità artigiana alla ricerca pluridisciplinare (convegno Ferrara 26-29 settembre 1991), Firenze 1993, pp. 9-17;
  • "Cavallo - Archeologia", in Enciclopedia dell’Arte Medievale, vol. IV, Milano 1993, pp. 598-601;
  • A. Melucco Vaccaro, A. M. Ferroni, "Chi costruì l’Arco di Costantino? Un interrogativo attuale", in Rendiconti della Pontificia Accademia Romana di

Archeologia, vol. LXVI, 1993-94, pp. 1-60;

  • "Restauro di opere dell’antichità classica", in Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere ed Arti, appendice V 1979-1992, Roma 1994, pp. 474- 477;
  • "L’ipogeo di S. Salvatore in Cabras", in Omaggio a Doro Levi (Quaderni, 19), Ozieri 1994, pp. 181-205;
  • "Sponsorizzazioni e gestioni miste dei beni culturali storicoartistici: una svolta?, in Economia della cultura, IV, n.3, 1994, pp. 219-223;
  • "Originale e copia. Storia di un rapporto", in R. Paris, Dono Hartwig (mostra, Roma - Palazzo Massimo marzo-giugno 1994), Firenze 1994, pp. 119-130;
  • A. Melucco Vaccaro, M. L. Conforto, S. D’Agostino, "The use of brickwork in the conservation and restoration of archaeological monuments: tradition and current vews", in The ceramic heritage (International congress, Firenze 28 giugno-2 luglio 1994), Firenze 1995, pp. 48-56;
  • "Traditional approach and new challenge in the conservation of mediterranean area: a tentative balance", in CNR Ist International Congress on Science and Tecnhnology for the safeguard of cultural heritage in the Mediterranean basin (congress Catania 27 november- 1 december 1995), Catania 1995, p. 57-64;
  • "Goti- Storia e archeologia", in Enciclopedia dell’Arte Medievale, vol. VII, Milano 1996, pp. 34-40;
  • "Longobardi- Storia e archeologia", in Enciclopedia dell’Arte Medievale, vol. VII, Milano 1996, pp. 838-843;
  • "Restauro", in Enciclopedia dell’Arte Antica Classica e Orientale, II suppl. 1971-1994, vol. IV, Roma 1996, pp. 719-726;
  • "Part III-IV", in Readings, 1996, pp. 202-218;
  • "Patine ad ossalati sulle superfici monumentali : alcune acquisizioni", in The oxalate films in the conservation of works of art (II International Symposium, Milan, March 25-27 1996), Milano 1996, pp. 443-458;
  • S. D’Agostino, A. Melucco Vaccaro, "Il Rudere Archeologico: un contributo alla conoscenza della sua vulnerabilità, in Dal sito archeologico all’archeologia del costruito (XII Convegno Scienze e Beni Culturali, Bressanone 3-6 luglio 1996), Padova 1996, pp. 131-138;
  • G. Capponi, A. M. Ferroni, A. Melucco Vaccaro, "Verifiche e controlli di durabilità nella manutenzione programmata dei monumenti di età imperiale a

Roma", in Dal sito archeologico all’archeologia del costruito (XII Convegno Scienze e Beni Culturali, Bressanone 3-6 luglio 1996), Padova 1996, pp. 200-208; "Gestione e tutela del sito: valori in contrasto?", in Ricerca scientifica e sviluppo: beni culturali e nuove professionalità (giornate di studio, 23 novembre-1 dicembre 1996, Il Palazzone di Cortona), Pisa 1996, pp. 23-29;

  • "I monumenti della Magna Grecia nella storia del restauro, in L’eredità della Magna Grecia” (Atti del trentacinquesimo Convegno di Studi sulla Magna Grecia “Taranto 6-10 ottobre 1995), Napoli 1997, pp. 307, 326;
  • "Attività della Soprintendenza generale agli interventi post sismici in Campania e Basilicata nel 1995", in L’eredità della Magna Grecia” (Atti del trentacinquesimo Convegno di Studi sulla Magna Grecia “Taranto 6-10 ottobre 1995), Napoli 1997, pp. 641-643
  • "Archaeological Parks. The role of the archaeologist and the site manager in the light of recent international experiences", in 3rd Annual Meeting of the European Archaeological Association (Ravenna settembre 1997), Ravenna 1997, pp. 207-221;
  • "Recensione di M. G. Picozzi, I ritratti dal mare della Meloria al Museo Archeologico di Firenze: fusioni in bronzo da marmi romani, in

Оστρακα. Rivista di antichità, anno IV, n.2, dicembre 1997, pp. 461-462;

  • "Agere de arte, agere per artem: la trasmissione dei saperi tecnici. Tradizione colta e fonti materiche, in “Morfologie sociali e culturali in Europa tra Tarda Antichità e Alto Medioevo (XLV Settimana di Studio del Centro italiano di studi sull'alto medioevo, Spoleto 3-9 aprile 1997), Spoleto 1998, pp.343-377;
  • "Le officine marmorarie romane nei secoli VIII-IX. Tradizione e apporti, in Studi in onore di Angiola Maria Romanini, Roma 1999, pp. 299-308;
  • "The management of Pompei. Report on a workshop of the UE AGESA Project", in Journal of Conservation and Management of Archaeological Sites, anno 3, n.3, 1999, pp. 169-180;
  • "The Riace Bronzes 20 years later: recent advances after the 1992-95 intervention", in From the parts to the whole (13th International Bronze

Congress, Cambridge May 28-June 1 1996) (Journal of Roman Archaeology Supplementary Series n. 39) 1, Cambridge 2000, pp. 125-131;

  • "L’Arco di Adriano e il riuso di Costantino", in Adriano. Architettura e Progetto, Milano 2000, pp. 113-130.
  • "L’Arco di Adriano e il riuso di Costantino", in M. L. Conforto, A. Melucco Vaccaro, P. Cicerchia, G. Calcani, A. M. Ferroni, Adriano e Costantino. Le due fasi dell’arco nella valle del Colosseo, Milano 2001.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte
— Roma, 21 febbraio 2001

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV., In ricordo di Alessandra Melucco Vaccaro. Testimonianze pronunciate il 31 agosto 2000 nella sede del Consiglio Nazionale per i Beni Culturali e Ambientali nel complesso monumentale del S. Michele a Roma, Roma 2001
  • G. Calcani, A. M. Ferroni, "Alessandra Melucco Vaccaro. Archeologa anche del paesaggio", in Il Giornale dell’Arte, n. 192, 2000, p.61.
  • G. Calcani, "Recensione di Archeologia e restauro", in Archeologia Classica, n. 52, 2001;
  • P. Liverani, "Diario di bordo di un’archeologa", in Il Sole-24 Ore, 28 gennaio 2001, p. 43;

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 2491780