Aleksej Fëdorovič Orlov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksej Fëdorovič Orlov

Aleksej Fëdorovič Orlov (Mosca, 1786Pietroburgo, 1862) è stato un politico russo.

Fu nominato conte per la sua repressione dei decabristi (1825), siglò il trattato di Adrianopoli (1829) e il tratto di Hunkar Iskelesi coi Turchi (1833).

Capo della polizia segreta, tentò di convincere Vienna di non intervenire nella guerra di Crimea invano.

Plenipotenziario al congresso di Parigi, divenne poi principe. Controllo di autorità VIAF: 60175004