Aleksej Dymovskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksej Dymovskij

Aleksej Dymovskij (28 agosto 1977) è un poliziotto russo.

È noto in patria per avere testimoniato contro la corruzione negli organi di polizia.

Il 22 gennaio 2010 è stato arrestato con l'accusa di frode.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 2006 partecipa ad un programma televisivo in cui viene intervistato Vladimir Putin, Presidente della Federazione Russa in carica, ponendo interrogazioni sul grado di corruzione negli apparati.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Alexandra Odinova

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie