Aleksandr Sergeevič Neverov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksandr Sergeevič Neverov

Aleksandr Sergeevič Neverov pseudonimo di A.S.Skobelev (Ponizovka, 20 dicembre 1886Mosca, 24 dicembre 1923) è stato uno scrittore russo.

Esordì come narratore nel 1905. Abile chansonnier, di professione era maestro in scuole di campagna. Partecipò attivamente alla Rivoluzione d'Ottobre e le sue opere posteriori risentono moltissimo delle sofferenze e dei lutti che provocò nelle campagne, scritte con un linguaggio creativo e tutto movimento.

Fra queste, le opere di maggior successo furono: Andron Neputevyi; Taskent, città dell'abbondanza, del 1923; Maria, la bolscevica e il capolavoro non portato a termine Polca Mazurca

Controllo di autorità VIAF: 95319309 LCCN: n83223118