Aleksandr Mogil'nyj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksandr Mogil'nyj
Alexander Mogilny.jpg
Dati biografici
Nome Aleksandr Gennadievič Mogil'nyj
Nazionalità URSS URSS
Russia Russia (dal 1991)
Altezza 188 cm
Peso 90 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala destra
Tiro Sinistro
Ritirato 2006
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1986-1989 CSKA Mosca CSKA Mosca 98 38 20 58
1989-1995 Buffalo Sabres Buffalo Sabres 412 225 249 474
1994-1995 Spartak Mosca Spartak Mosca 1 0 1 1
1995-2000 Vancouver Canucks Vancouver Canucks 318 140 177 317
2000-2001 New Jersey Devils New Jersey Devils 135 55 57 112
2001-2004 Toronto Maple Leafs Toronto Maple Leafs 215 80 110 190
2005-2006 New Jersey Devils New Jersey Devils 34 12 13 25
2005-2006 Albany River Rats Albany River Rats 19 4 10 14
Nazionale
1986 URSS URSS U-18 5 4 1 5
1986-1989 URSS URSS U-20 20 19 16 35
1988-1989 URSS URSS 16 3 5 8
1996 Russia Russia 5 2 4 6
NHL Draft
1988 Buffalo Sabres Buffalo Sabres 89a scelta ass.
Palmarès
Giochi olimpici invernali 1 0 0
Campionato mondiale 1 0 0
Campionato mondiale U20 1 1 0
Stanley Cup 1 Vittorie
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 aprile 2012

Aleksandr Gennadievič Mogil'nyj (rus.: Александр Геннадиевич Могильный) (Chabarovsk, 18 febbraio 1969) è un ex hockeista su ghiaccio sovietico, dal 1991 russo. Nel corso della sua carriera riuscì ad accedere al Triple Gold Club, dopo aver conquistato un titolo olimpico alle Olimpiadi di Calgary 1988, un campionato mondiale nel 1989 e la Stanley Cup nel 2000. Dopo aver esordito nel campionato sovietico Mogil'nyj nel 1989 passò in National Hockey League, dove disputò 1114 partite.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Vinse la medaglia d'oro ai XV Giochi olimpici invernali. Disertò dall'Unione Sovietica nel maggio 1989 per giocare nei campionati del Nord America. Fu il primo russo ad essere nominato nel All-Star Team della NHL, inoltre è stato il secondo giocatore russo a segnare 1000 punti nella NHL.

Insieme a Vladimir Malakhov ottiene la Stanley Cup con i New Jersey Devils. Vinse il Campionato del Mondo con l'Unione Sovietica nel 1989.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1992-1993, 1995-1996
1992, 1993, 1994, 1996, 2001, 2003
Unione Sovietica 1988
Unione Sovietica 1988
Unione Sovietica 1988 (9 gol)
Unione Sovietica 1988 (9 assist)
Unione Sovietica 1988 (18 punti)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Alexander Mogilny - Biography - Legends of Hockey, Legends of Hockey.net. URL consultato il 15-04-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]