Aleksandar Đurić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksandar Đurić
Aleksduric.jpg
Đurić con la maglia della sua nazionale
Dati biografici
Nazionalità Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Singapore Singapore (dal 2007)
Altezza 192 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Tampines Rovers Tampines Rovers
Carriera
Squadre di club1
1992 Sloga Doboj Sloga Doboj  ? (?)
1993 Szegedi Szegedi  ? (?)
1994-1995 South Melbourne South Melbourne  ? (?)
1995 Port Melbourne Sharks Port Melbourne Sharks  ? (?)
1995-1996 South Melbourne South Melbourne 5 (5)
1996-1997 Gippsland Falcons Gippsland Falcons 15 (8)
1997 Locomotive Shanshan Locomotive Shanshan  ? (?)
1997-1998 West Adelaide West Adelaide 35 (20)
1998 Heidelberg United Heidelberg United 8 (5)
1998-1999 West Adelaide West Adelaide 27 (13)
1999 Tanjong Pagar Utd Tanjong Pagar Utd 16 (15)
1999-2000 Marconi Stallions Marconi Stallions 15 (13)
2000 Sydney Olympic Sydney Olympic 3 (2)
2000 Home United Home United 10 (11)
2001-2004 Geylang United Geylang United 126 (148)
2005-2009 Singapore A.F. Singapore A.F. 129 (157)
2010- Tampines Rovers Tampines Rovers 115 (73)
Nazionale
2007- Singapore Singapore 24 (12)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 novembre 2013

Aleksandar Đurić (in serbo: Александар Ђурић; Doboj, 12 agosto 1970) è un calciatore bosniaco naturalizzato singaporiano, che gioca come attaccante nel Tampines Rovers, squadra della S-League (massima serie di calcio di Singapore), e nella nazionale singaporiana.

In precedenza, aveva gareggiato come canoista per la Bosnia ed Erzegovina, nei primi anni novanta.

È il calciatore singaporiano più prolifico della storia, il ventisettesimo in tutto il mondo secondo l'IFFHS.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Đurić ha gareggiato per la Bosnia-Erzegovina ai Giochi Olimpici del 1992 a Barcellona nei C1 500m, ma fu eliminato ai ripescaggi.

Ha debuttato con la nazionale singaporiana il 9 novembre 2007 contro il Tagikistan, nella gara di andata del secondo turno delle qualificazioni della AFC ai Mondiali 2010. Il suo ingresso ha avuto un impatto immediato sulla partita: Đurić ha segnato entrambi i gol della vittoria singaporiana per 2-0. Ha continuato a dimostrare una buona forma nella partite internazionali segnando anche alcuni gol al Libano.

Durante l'amichevole internazionale con il Bahrain, a causa delle assenze di capitano (Indra Sahdan Daud) e vice-capitano (Lionel Lewis), Đurić ha indossato la fascia di capitano della nazionale singaporiana per la prima volta.

Le buone prestazioni di Đurić nella stagione 2007 della S-League gli hanno fatto vincere diversi premi, ed è stato nominato NTUC-Income Player of the Year nella S-League Awards Night 2007.

Ðurić, noto come la macchina da gol, ha ottenuto vari premi anche nel 2008, mantenendo i riconoscimenti di Giocatore dell'Anno e Capocannoniere, ma non ha potuto giocare il resto della Tiger Cup 2008 a causa di un infortunio al perone rimediato contro la Cambogia.

Segna il suo primo gol nella AFC Champions League contro il Suwon Samsung Bluewings, il 19 maggio 2009.

Nel settembre 2009, Đurić dichiara di aver accettato di unirsi al Sriwijaya FC, squadra della massima serie calcistica indonesiana, con un contratto di 110.000 US$ a stagione. Tuttavia, un mese dopo, Đurić ha detto alla stampa di aver, alla fine, declinato l'offerta perché il Sriwijaya aveva provato a cambiare i termini del contratto concordato.

Đurić ha poi firmato per il Tampines Rovers, per la stagione 2010 della S-League.

Oltre che a Singapore, Đurić ha avuto esperienze anche in squadre professionistiche di Cina, Australia e Serbia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]