Alejandro Darío Gómez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alejandro Gómez
Dati biografici
Nome Alejandro Darío Gómez
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 165 [1] cm
Peso 68 [1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Atalanta Atalanta
Carriera
Giovanili
2003-2006 Arsenal Sarandi Arsenal Sarandí
Squadre di club1
2005-2009 Arsenal Sarandi Arsenal Sarandí 94 (13)
2009-2010 San Lorenzo San Lorenzo 48 (8)
2010-2013 Catania Catania 106 (16)
2013-2014 Metalist Metalist 23 (3)
2014- Atalanta Atalanta 0 (0)
Nazionale
2007 Argentina Argentina U-20 11 (2)
Palmarès
Transparent.png Mondiali di Calcio Under-20
Oro Canada 2007
Transparent.png Campionato sudamericano di Calcio Under-20
Argento Paraguay 2007
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 maggio 2014

Alejandro Darío Gómez (Buenos Aires, 15 febbraio 1988) è un calciatore argentino, centrocampista offensivo dell'Atalanta.

È soprannominato el Papu.[2]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Arsenal de Sarandí[modifica | modifica sorgente]

Inizia la sua carriera nel settore giovanile dell'Arsenal de Sarandí nel 2003, debuttando in prima squadra nel 2005 e diventando titolare nel Torneo di Apertura 2006, nel quale disputa 15 partite e segna 2 gol, aiutando l'Arsenal ad ottenere il quinto posto finale. Nell'annata successiva va a segno in altre due occasioni, la più importante delle quali è il 30 novembre 2007 nella partita di andata della finale di Copa Sudamericana contro l'América, rete che porta la sua squadra sul 3-2. All'inizio del 2009 il centrocampista, non ancora ventunenne, poteva vantare un totale di 77 presenze in campionato, con un bottino di 17 reti fra campionato e coppe.

San Lorenzo[modifica | modifica sorgente]

Nel gennaio del 2009 passa in comproprietà al San Lorenzo per una cifra pari a 2 milioni di dollari per la metà del cartellino[senza fonte]. Diventa poi un titolare della squadra e nell'unica stagione colleziona 47 presenze, segnando 7 gol.

Catania[modifica | modifica sorgente]

Il 21 luglio 2010 il San Lorenzo comunica il tesseramento di Gomez da parte della squadra italiana del Catania, sulla base di 3 milioni di euro.[2] Sette giorni dopo la società etnea annuncia ufficialmente l'ingaggio del giocatore, che firma con i rosso-azzurri un contratto quinquennale prendendo il numero di maglia numero 17.[3] Debutta il 12 settembre 2010 nella partita vinta contro il Parma per 2-1 subentrando a Ricchiuti al 58'. Gioca per la prima volta da titolare nella partita vinta, in casa, contro il Cesena per 2-0. Il 17 ottobre 2010, durante Catania-Napoli, realizza al 69' il suo primo gol con la maglia etnea (la partita si chiuderà 1-1).Suo è anche il gol che, all'ultimo istante di gioco di Catania-Roma, regala la vittoria che permette ai siciliani di raggiungere il record di punti in Serie A (46).

Il suo terzo campionato con la squadra etnea comincia con il gol del momentaneo 1-2 contro la Roma, nella partita conclusasi poi 2-2. Il 7 settembre 2012 prolunga il suo contratto con il Catania fino al 2016.

Metalist Kharkiv[modifica | modifica sorgente]

Il 2 agosto 2013 viene ceduto a titolo definitivo per 7 milioni di euro agli ucraini del Metalist Kharkiv, con i quali firma un contratto di 4 anni (con clausola rescissoria pari a 12 milioni di euro[4]) con un ingaggio di 2 milioni di euro a stagione, rifiutando le offerte di Inter e Fiorentina. Tuttavia l'esperienza in terra ucraina non si rivela delle più felici, per via delle delicate condizioni politiche attraversate dal paese, che inducono il giocatore a chiedere di essere ceduto[5], nonostante una buona stagione in cui (con il numero 15 sulle spalle) scende in campo in 23 occasioni e realizza tre reti.

Atalanta[modifica | modifica sorgente]

Il 1º settembre 2014 passa a titolo definitivo all'Atalanta[6], con cui firma un contratto triennale, per una cifra pari a 3 milioni di euro, tornando a giocare in Italia dopo l'esperienza al Catania.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato nelle selezioni Under-16, Under-17 e Under-20 dell'Argentina. Nel 2007 vince il Campionato mondiale di calcio Under-20 e in seguito si qualifica ai Giochi Olimpici di Pechino 2008.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 1 settembre 2014

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005 Argentina Arsenal Sarandí PD 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2005-2006 PD 19 2 - - - - - - - - - 19 2
2006-2007 PD 22 1 - - - - - - - - - 22 1
2007-2008 PD 34 2 - - - CS+CL 2+7 0 - - - 43 2
2008-gen. 2009 PD 18 8 - - - CS 4 1 SBC+RS 1+2 0 25 9
Totale Arsenal Sarandí 94 13 - - 13 1 3 0 110 14
gen.-lug. 2009 Argentina San Lorenzo PD 16 1 - - - CL 5 1 - - - 21 2
2009-2010 PD 32 7 - - - CS 5 0 - - - 37 7
Totale San Lorenzo 48 8 - - 10 1 - - 58 9
2010-2011 Italia Catania A 36 4 CI 1 0 - - - - - - 37 4
2011-2012 A 34 4 CI 1 1 - - - - - - 35 5
2012-2013 A 36 8 CI 3 1 - - - - - - 39 9
Totale Catania 106 16 5 2 - - - - 111 18
ago. 2013-2014 Ucraina Metalist PL 23 3 CU 1 1 UCL 0 0 - - - 24 4
lug.-set. 2014 PL 0 0 CU 0 0 - - - - - - 0 0
set. 2014-2015 Italia Atalanta A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale carriera 271 40 6 3 23 2 3 0 303 45

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Arsenal Sarandí: 2007
Arsenal de Sarandí: 2008

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Canada 2007

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Alejandro Gómez |
  2. ^ a b (ES) Chau Papu sanlorenzo.com.ar
  3. ^ Alejandro Dario Gomez al Catania Calciocatania.it
  4. ^ Papu Gomez, al Metalist per necessità... anche del Catania
  5. ^ [http://www.gazzetta.it/Calciomercato/21-08-2014/papu-gomez-metalist-ucraina-shakhtar-san-lorenzo-mitra-90207612032.shtml Papu Gomez vuole scappare dall'Ucraina: "Qui girano con i mitra..."
  6. ^ Tutti i trasferimenti - Atalanta Legaseriea.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]