Albrecht von Eyb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albrecht von Eyb in una incisione su legno del 1521

Albrecht von Eyb (Ansbach, 1420Eichstätt, 1475) è stato un umanista tedesco.

Condusse studi nell'Italia settentrionale frequentando le università di Pavia, Bologna e Padova e si trattenne per lungo tempo nel bel Paese ove ebbe modo di conoscere alcuni tra i maggiori umanisti dell'epoca: Francesco Filelfo, Jacopo Sadoleto, ed altri.

Interessato profondamente alla religione cristiana, studiò l'etica e i riti di quest'ultima (Spiegel der Sitten); si occupò anche di retorica e di argomenti più leggeri, come la convenienza o meno di sposarsi (Ehebuchlein).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Margarita poetica (1472)
  • Ehebuchlein (1472)
  • Spiegel der Sitten (1511)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Albrecht von Eyb la voce nella Treccani.it L'Enciclopedia Italiana. URL visitato il 2/04/2012
  • Alberto di Eyb * la voce nell'enciclopedia Sapere.it. URL visitato il 2/04/2012
  • (EN) Albrecht von Eyb la voce in The Catholic Encyclopedia, edizione online, sito newadvent.org. URL visitato il 2/04/2012

Controllo di autorità VIAF: 22136923 LCCN: n/87/102176