Albo d'oro dei club campioni del mondo di calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Elenco dei vincitori delle 53 finali di Coppa Intercontinentale e Coppa del mondo per club FIFA, disputate dal 1960. Le due competizioni si sono succedute nel mettere in palio il titolo di "campione del mondo" a livello di club.[1][2] Considerando fino all'edizione del 2013 i club europei sono in vantaggio rispetto a quelli sudamericani, avendo vinto 27 trofei contro 26. Sono cinque le squadre che hanno vinto sia la Coppa Intercontinentale che la Coppa del mondo per club FIFA: San Paolo, Milan, Manchester United, Inter e Bayern Monaco.

Coppa Intercontinentale[modifica | modifica wikitesto]

Finali con andata e ritorno[modifica | modifica wikitesto]

1960



Real Madrid Real Madrid campione con 3 punti


1961




Penarol Peñarol campione dopo lo spareggio


1962



Santos Santos campione con 4 punti


1963




Santos Santos campione dopo spareggio


1964




Inter Inter campione dopo spareggio


1965



Inter Inter campione con 3 punti


1966



Penarol Peñarol campione con 4 punti


1967




Racing Club Racing Club campione dopo spareggio


1968



Estudiantes Estudiantes campione con 3 punti


1969



Milan Milan campione per 4-2


1970



Feyenoord Feyenoord campione per 3-2


1971
Il Panathinaikos partecipa in seguito alla rinuncia dell'Ajax



Nacional Nacional campione per 3-2


1972



Ajax Ajax campione per 4-1


1973
La Juventus partecipa in seguito alla rinuncia dell'Ajax. Si decise, caso unico fino al trasferimento in Giappone, di disputare una finale in partita secca



1974
L'Atletico Madrid partecipa in seguito alla rinuncia del Bayern Monaco



Atletico Madrid Atlético Madrid campione per 2-1


1975
Bayern Monaco-Independiente non disputata perché le squadre non sono riuscite ad accordarsi sulle date in cui disputare la competizione


1976



Bayern Monaco Bayern Monaco campione per 2-0


1977
Il Borussia Mönchengladbach partecipa in seguito alla rinuncia del Liverpool



Boca Juniors Boca Juniors campione per 5-2


1978
Liverpool-Boca Juniors non disputata perché le squadre non sono riuscite ad accordarsi sulle date in cui disputare la competizione


1979
Il Malmö partecipa in seguito alla rinuncia del Nottingham Forest



Olimpia Olimpia campione per 3-1


Finale in partita unica[modifica | modifica wikitesto]

1980



1981



1982



1983



1984



1985



1986



1987



1988



1989



1990



1991



1992



1993
Il Milan partecipa in seguito alla squalifica dell'Olympique Marsiglia



1994



1995



1996



1997



1998



1999



2000



2001



2002



2003



2004



Coppa del mondo per club FIFA[modifica | modifica wikitesto]

2000
Nel 2000 la FIFA organizzò per la prima volta un proprio Mondiale per Club alternativo e non sostitutivo alla Coppa Intercontinentale.



2005



2006



2007



2008



2009



2010



2011


2012


2013


Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Nazione Vittorie Anni
Milan Milan Italia Italia 4 (1969, 1989, 1990, 2007)
Penarol Peñarol Uruguay Uruguay 3 (1961, 1966, 1982)
Nacional Nacional Uruguay Uruguay 3 (1971, 1980, 1988)
Real Madrid Real Madrid Spagna Spagna 3 (1960, 1998, 2002)
Boca Juniors Boca Juniors Argentina Argentina 3 (1977, 2000, 2003)
San Paolo San Paolo Brasile Brasile 3 (1992, 1993, 2005)
Inter Inter Italia Italia 3 (1964, 1965, 2010)
Bayern Monaco Bayern Monaco Germania Germania 3 (1976, 2001, 2013)
Santos Santos Brasile Brasile 2 (1962, 1963)
Independiente Independiente Argentina Argentina 2 (1973, 1984)
Ajax Ajax Paesi Bassi Paesi Bassi 2 (1972, 1995)
Juventus Juventus Italia Italia 2 (1985, 1996)
Porto Porto Portogallo Portogallo 2 (1987, 2004)
Manchester Utd Manchester Utd Inghilterra Inghilterra 2 (1999, 2008)
Barcellona Barcellona Spagna Spagna 2 (2009, 2011)
Corinthians Corinthians Brasile Brasile 2 (2000[3], 2012)
Racing Club Racing Club Argentina Argentina 1 (1967)
Estudiantes Estudiantes Argentina Argentina 1 (1968)
Feyenoord Feyenoord Paesi Bassi Paesi Bassi 1 (1970)
Atletico Madrid Atlético Madrid Spagna Spagna 1 (1974)
Olimpia Olimpia Paraguay Paraguay 1 (1979)
Flamengo Flamengo Brasile Brasile 1 (1981)
Gremio Grêmio Brasile Brasile 1 (1983)
River Plate River Plate Argentina Argentina 1 (1986)
Stella Rossa Stella Rossa Jugoslavia Jugoslavia 1 (1991)
Velez Sarsfield Vélez Sarsfield Argentina Argentina 1 (1994)
Bor. Dortmund Borussia Dortmund Germania Germania 1 (1997)
Internacional Internacional Brasile Brasile 1 (2006)

Vittorie per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Vittorie N°Squadre Anni
Brasile Brasile 10 6 (1962, 1963, 1981, 1983, 1992, 1993, 2000[3], 2005, 2006, 2012)
Argentina Argentina 9 6 (1967, 1968, 1973, 1977, 1984, 1986, 1994, 2000, 2003)
Italia Italia 9 3 (1964, 1965, 1969, 1985, 1989, 1990, 1996, 2007, 2010)
Uruguay Uruguay 6 2 (1961, 1966, 1971, 1980, 1982, 1988)
Spagna Spagna 6 3 (1960, 1974, 1998, 2002, 2009, 2011)
Germania Germania 4 2 (1976, 1997, 2001, 2013)
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 2 (1970, 1972, 1995)
Portogallo Portogallo 2 1 (1987, 2004)
Inghilterra Inghilterra 2 1 (1999, 2008)
Paraguay Paraguay 1 1 (1979)
Jugoslavia Jugoslavia 1 1 (1991)

Vittorie per confederazione[modifica | modifica wikitesto]

Confederazione Vittorie N°Nazioni N°Squadre
UEFA 27 7 13
CONMEBOL 26[3] 4 15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ten tips on the planet's top club tournament in Fédération Internationale de Football Association, 28 luglio 2005. URL consultato il 28 ottobre 2009.
  2. ^ (EN) We are the champions in Fédération Internationale de Football Association, 1º dicembre 2005. URL consultato il 28 ottobre 2009.
  3. ^ a b c Nel 2000 la FIFA organizzò per la prima volta un proprio Mondiale per Club alternativo alla Coppa Intercontinentale. La natura, i metodi e gli esiti della prima edizione del torneo furono e sono a tutt'oggi contestati dalla larga maggioranza degli addetti ai lavori, sebbene la Federazione mondiale persista a riconoscerne l'ufficialità

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio