Alberto Loddo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alberto Loddo
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club
2002-2003 Lampre Lampre
2004 Saunier Duval Saunier Duval
2006-2007 Selle Italia Selle Italia
2008 Tinkoff Tinkoff
2009 Serr. Diquigiovanni Serr. Diquigiovanni
2010 Androni Giocattoli Androni Giocattoli
 

Alberto Loddo (Cagliari, 5 gennaio 1979) è un ex ciclista su strada italiano, professionista dal 2002 al 2010.

Buon "cacciatore di tappe", ha vinto corse in America, Asia, Medio Oriente ed Europa, ma non è riuscito ad aggiudicarsi frazioni dei Grandi Giri.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Diventa professionista nel 2002 con la Lampre e coglie subito una vittoria nella quarta tappa del Tour of Qatar. L'anno successivo vince un'altra tappa e la classifica generale della stessa corsa. Dopo una stagione alla Saunier Duval-Prodir senza grandi soddisfazioni nel 2005 decide di lasciare il professionismo e gareggiare solo come dilettante e contemporaneamente lavora nell'impresa di demolizioni del suocero.

Ritorna tra i professionisti con la Selle Italia-Diquigiovanni nel 2006 e 2007, per poi spostarsi alla Tinkoff Credit Systems. Nel 2009 torna quindi alla Diquigiovanni-Androni. Nel 2010, sempre alla Diquigiovanni-Androni, riesce a battere in volata Alessandro Petacchi al Giro di Sardegna e a vincere una tappa.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Coppa Sant'Anna
Coppa Mobilio Ponsacco
Coppa d'Inverno
Gran Premio Città di Felino
Gran Premio Città di Napoli
Coppa Caduti di Soprazocco
Gran Premio della Liberazione
Trofeo Franco Balestra
Giro delle Tre Provincie - Limito di Pioltello
Coppa San Geo
  • 2002 (Lampre, una vittoria)
4ª tappa Tour of Qatar (Ras Laffan > Doha)
  • 2003 (Lampre, tre vittorie)
2ª tappa Volta ao Algarve (Lagoa > Vila Real de Santo António)
1ª tappa Tour of Qatar (Doha)
Classifica generale Tour of Qatar
  • 2006 (Selle Italia-Diquigiovanni, sei vittorie)
4ª tappa Vuelta al Táchira (El Dividive > El Vigía)
3ª tappa Circuit de la Sarthe (Angers > Ernée)
4ª tappa Vuelta Líder al Sur (Valdivia > Pucón)
7ª tappa Vuelta Líder al Sur (Chillán > Talca)
8ª tappa, 1ª semitappa, Vuelta Líder al Sur (Talca > Curico)
10ª tappa Vuelta Líder al Sur (Santiago del Cile)
  • 2007 (Diquigiovanni-Androni, otto vittorie)
1ª tappa Tour de Langkawi (Dataran Helang > Underwater World)
4ª tappa Tour de Langkawi (Jalan Pulai > Jalan Stadium)
5ª tappa Tour de Langkawi (Jalan Sultanah Zainab > Jalan Sultan Zainal Abidin)
6ª tappa Tour de Langkawi (Pantai Buruk > Jalan Padang)
10ª tappa Tour de Langkawi (Kuala Lumpur > Kuala Lumpur)
1ª tappa Vuelta a la Rioja (Lardero > Calahorra)
1ª tappa Vuelta al Táchira (Barquisimeto > Barquisimeto)
2ª tappa Vuelta a Asturias (Llanes > Avilés)
  • 2008 (Tinkoff, due vittorie)
4ª tappa Tour of Qatar (Khalifa Stadium > Al Khor Corniche)
5ª tappa Tour de Langkawi (Johor Bahru > Bandar Penawar)
  • 2009 (Diquigiovanni-Androni, due vittorie)
1ª tappa Vuelta a Venezuela (Puerto La Cruz > Puerto La Cruz)
2ª tappa Vuelta a Venezuela (Barcelona > El Tigre)
  • 2010 (Diquigiovanni-Androni, tre tappe)
3ª tappa Tour de San Luis (Fraga > Buena Esperanza)
7ª tappa Tour de San Luis (San Luis > San Luis)
5ª tappa Giro di Sardegna (Sant'Antioco > Cagliari)

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica giovani Tour of Qatar
Classifica a punti Tour of Qatar
  • 2007 (Diquigiovanni-Androni)
Classifica a punti Tour de Langkawi
1ª tappa Settimana Ciclistica Lombarda (Cronosquadre, Brignano Gera d'Adda)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2004: ritirato (17ª tappa)
2006: ritirato (16ª tappa)
2008: ritirato (7ª tappa)
2010: ritirato (11ª tappa)

Note[modifica | modifica sorgente]


Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]