Albert Küchler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albert Küchler

Albert Küchler (Copenaghen, 1803Roma, 1886) è stato un pittore danese.

Biografia e produzione artistica[modifica | modifica wikitesto]

Dapprima graffiante pittore umoristico, studiò a Roma e vi visse stabilmente dal 1831, avvicinandosi al movimento dei Nazareni. Nel 1844 abiurò la fede protestante e divenne cattolico, entrando nell'ordine francescano e stabilendosi nel convento di San Bonaventura al Palatino; da allora i suoi quadri presero a rappresentare vaghi soggetti religiosi perdendo l'originaria intemperanza.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • A. Crielesi, Il pittore Fra Pietro da Copenaghen al secolo Albert Küchler. Quando la povertà diventa poesia, Roma, 1999.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74708324