Albert Barillé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albert Barillé

Albert Barillé (Varsavia, 14 febbraio 1921Neuilly-sur-Seine, 5 febbraio 2009) è stato un produttore televisivo, autore televisivo, sceneggiatore e fumettista francese, fondatore della Procidis.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di umili origini, Albert Barillé fece fin da giovane diversi lavori precari, poiché i suoi genitori non potevano finanziargli gli studi. Il suo primo lavoro nell'audiovisivo fu la produzione e la distribuzione negli anni '50 de lungometraggi in America latina. Fonda la società di produzione Procidis, che esiste ancora oggi, e che negli anni '60 egli orientò verso la produzione televisiva. L'idea di base era far divertire i più giovani infondendo loro, nello stesso tempo, delle conoscenze.

Egli è il creatore della serie animata Colargol, e delle serie C'era una volta..., prodotte dalla Procidis e divenute famose in tutto il mondo. Nel 1988 la serie televisiva C'era una volta la vita: la favolosa storia del corpo umano ottenne il premio come miglior programma per bambini, il 7 d'or. Barillé è stato anche un autore di documentari medici, scene teatrali, e filosofia volgarizzata.

« Fate in modo che i nostri bambini vogliano sapere, suscitate la loro curiosità. Inoltre trattateli come persone con la loro propria ragione, che capiscono molto di più di quanto gli adulti vorrebbero farci credere. Essi saranno più forti per questo e ti saranno riconoscenti. »

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordre des Arts et des Lettres - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordre des Arts et des Lettres

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 17218657