Albaredo per San Marco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albaredo per San Marco
comune
Albaredo per San Marco – Stemma
Albaredo per San Marco – Veduta
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Sondrio-Stemma.png Sondrio
Sindaco Antonella Furlini in Del Nero (lista civica) dal 07/06/2009
Territorio
Coordinate 46°06′00″N 9°35′00″E / 46.1°N 9.583333°E46.1; 9.583333 (Albaredo per San Marco)Coordinate: 46°06′00″N 9°35′00″E / 46.1°N 9.583333°E46.1; 9.583333 (Albaredo per San Marco)
Altitudine 950 m s.l.m.
Superficie 18 km²
Abitanti 349[1] (31.12.2011)
Densità 19,39 ab./km²
Comuni confinanti Averara (BG), Bema, Mezzoldo (BG), Morbegno, Talamona, Tartano
Altre informazioni
Cod. postale 23010
Prefisso 0342
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 014001
Cod. catastale A135
Targa SO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona F, 3 419 GG[2]
Nome abitanti albaredesi
Patrono san Rocco
Giorno festivo 16 agosto
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Albaredo per San Marco
Posizione del comune di Albaredo per San Marco nella provincia di Sondrio
Posizione del comune di Albaredo per San Marco nella provincia di Sondrio
Sito istituzionale

Albaredo per San Marco (Albarìi in dialetto valtellinese[3]) è un comune italiano di 365 abitanti della provincia di Sondrio.
Albaredo, rinominato con regio decreto del 1862 in Albaredo per San Marco, è situato sul versante orobico della Valtellina al centro della valle omonima. Attraversato dall'antica via Priula Albaredo è anche un paese dipinto.

Al centro del paese c'è la cinquecentesca chiesa dei Santi Rocco e Sebastiano mentre in località La Madonnina vi è l'Oratorio della Vergine delle Grazie.

Albaredo è anche sede della Porta del Parco delle Orobie Valtellinesi.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[4]


Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
14 giugno 2004 6 giugno 2009 Patrizio Del Nero Lista Civica Sindaco
7 giugno 2009 in carica Antonella Furlini Lista Civica Sindaco

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ ISTAT data warehouse
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 2006, p. 18.
  4. ^ Statistiche I.Stat ISTAT  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia