Albéric Magnard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albéric Magnard

Albéric Magnard (Parigi, 9 giugno 1865Baron, 3 settembre 1914) è stato un compositore francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studiò musica al Conservatorio di Parigi, nel quale ebbe come insegnanti Massenet e Théodore Dubois. Privatamente prese lezioni anche da Vincent d'Indy.

Ebbe una vita solitaria e isolata, impegnandosi totalmente alla composizione.

Fu ucciso dalle truppe tedesche, nel tentativo di difendere la propria abitazione situata a Baron, nei pressi di Senlis.

Tra le sue composizioni, si ricordano : 4 sinfonie; una suite in stile antico; Chant funèbre, Ouverture, Hymne à la Justice; le opere teatrali Yolande, Bérénice; musica da camera; liriche vocali da camera; pezzi per pianoforte.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Corte e G.M.Gatti, Paravia, 1956,pag.366

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]