Alano III di Bretagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alano III di Bretagna
Duca di Bretagna
In carica 20 novembre 1008 –
1 ottobre 1040 (sotto la reggenza della madre fino al 1026)
Predecessore Geoffroy I, Duca di Bretagna
Successore Conan II, duca di Bretagna
Nascita 997 circa
Morte Vimoutiers, 1 ottobre 1040
Padre Geoffroy I, duca di Bretagna
Madre Hawise di Normandia
Consorte Bertha di Blois
Figli Conan II, Duca di Bretagna
Havoise di Bretagna
Religione cattolica

Alano III (in bretone: Alan; 997Vimoutiers, 1º ottobre 1040) fu duca di Bretagna e conte di Rennes.

La vita[modifica | modifica sorgente]

Alano nacque attorno al 997 da Geoffroy, I duca di Bretagna (980-20 novembre 1008) e Hawise di Normandia (morta 21 febbraio 1034)[1]. Suo padre morì nel 1008 quando lui aveva appena undici anni e poiché era minorenne fu sua madre ad agire quale reggente del ducato mentre suo fratello Riccardo II di Normandia si incaricò di proteggerlo[2]. Nel 1018 Alano sposò Bertha di Blois figlia di Oddone II di Blois e di Ermengarda d'Auvergne[1]. Nel 1026 suo cugino Riccardo III di Normandia morì lasciando il ducato al fratello minore Roberto I di Normandia e Alano s'approfittò dei tumulti che scoppiarono per liberarsi dalla sovranità dei normanni.[2]. Attorno al 1030 Roberto attaccò Dol-de-Bretagne e la rappresaglia che Alano fece su Avranches fu respinta con la conseguenza che fra i due si consumarono diverse incursioni ai danni l'uno dell'altro[3]. Quando si prospettò un'invasione della Bretagna via terra e via mare Roberto d'Évreux mediò una tregua fra i suoi due nipoti che venne sottoscritta a Le Mont-Saint-Michel dove Alano giurò fedeltà a Roberto[4]. Nel 1034 Roberto partì per la Terra santa e nominò Alano custode per il suo giovane figlio Guglielmo insieme ad altri membri della famiglia. Alano prestò anche soccorso ad Eriberto I del Maine nella sua lunga guerra contro Avesgaud de Bellême (morto nel 1036) e insieme attaccarrono il castello di Avesgaud presso la cittadina di La Ferté-Bernard distruggendo il maniero e costringendo Avesgaud alla fuga[5]. Nel 1037 morì Roberto, lo zio di Alano, e la custodia del giovane Guglielmo rimase a lui e al cugino Gilbert, Conte di Brionne che tentarono di tenere la Normandia insieme, essi misero il loro cugino Mauger (figlio di Riccardo II) al seggio arcivescovile di Rouen mentre suo fratello Guillaume di Talou fu creato conte di Arques nel tentativo di guadagnare il loro supporto per sostenere il giovane Guglielmo[3]. Il 1 ottobre 1040, mentre assediava un castello ribelle nei pressi di Vimoutiers Alano morì improvvisamente e, se si presta fede ad Orderico Vitale, fu avvelenato dagli stessi normanni[6].


Matrimonio e figli[modifica | modifica sorgente]

Dal matrimonio di Alano e Bertha nacquero

  • Havoise di Bretagna (1027–1072) – moglie di Hoel II di Bretagna|Hoel II; duchessa di Bretagna e contessa di Rennes dal 1066 alla morte
  • Conan II di Bretagna (1030–1066) – duca di Bretagna e conte di Rennes dal 1040 alla morte

Da una concubina ebbe:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Detlev Schwennicke, Europäische Stammtafeln: Stammtafeln zur Geschichte der Europäischen Staaten, Neue Folge, Band II (Verlag von J. A. Stargardt, Marburg, Germany, 1984)
  2. ^ a b Francois Neveux, A Brief History of the Normans, Trans. Howard Curtis (Constable & Robinson, Ltd., London, 2006)
  3. ^ a b David Crouch, The Normans (Hambledon Continuum, New York, 2007)
  4. ^ The Gesta Normannorum Ducum of William of Jumieges, Orderic Vitalis, and Robert of Torigni, Vol. II, Ed. & Trans. Elisabeth M. C. Van Houts (The Clarendon Press, Oxford, New York, UK, 1995)
  5. ^ Richard E. Barton, Lordship in the County of Maine, c. 890-1160 (The Boydell Press, Woodbridge, 2004)
  6. ^ poco dopo anche Gilbert di Brionne venne ucciso mentre cavalcava con degli amici David Crouch, The Normans (Hambledon Continuum, New York, 2007)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duca di Bretagna Successore Alan III of Brittany (icon).jpg
Goffredo I Berengario 20 novembre 1008 – 1º ottobre 1040 Conan II di Bretagna
Predecessore Conte di Rennes Successore Alan III of Brittany (icon).jpg
Goffredo I Berengario 20 novembre 1008 – 1º ottobre 1040 Conan II di Bretagna