Alana Nicholls

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alana Nicholls
Dati biografici
Nazionalità Australia Australia
Altezza 172 cm
Peso 66 kg
Canoa/kayak Canoeing (flatwater) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità K-1 200 m, K-1 500 m
Società Bayswater Paddle Sport Club
 

Alana Nicholls, detta Lans (Perth, 6 aprile 1986), è una canoista australiana che compete nella specialità K-1 200 m e K-1 500 m.

È stata selezionata per rappresentare l'Australia nei giochi della XXX Olimpiade, a Londra 2012, nelle specialità K-1 200 m e K-1 500 m.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominata Lans,[1] Nicholls è nata il 6 aprile 1986 a Perth, in Australia Occidentale.[1][2] Ha frequentato la "Our Lady of Lourdes" a Perth prima di iscriversi al Chisholm Catholic College.[2] Ha svolto un lavoro part-time presso la CITIC Pacific Mining Management, un'industria mineraria.[1] Attualmente (2012) vive a Perth,[2][3] nel quartiere di City Beach.[1]

Nicholls è alta 172 cm e pesa 66 kg.[2]

Risultati sportivi[modifica | modifica wikitesto]

Nicholls fa parte del Bayswater Paddle Sport Club,[1][2] ed ha ricevuto una borsa di studio dal WA Institute of Sport e dall' Australian Institute of Sport.[1][2] Il suo principale luogo di allenamento è Bayswater, ed il secondario è a Gold Coast, in Queensland.[1][2] Attualmente (2012) è allenata da Ramon Andersson e Michael Pond, che sono diventati suoi allenatori nel 2008.[1][2]

Nicholls ha partecipato la prima volta alla coppa del mondo a Račice, in Repubblica Ceca, nel 2011, vincendo il K-1 500.[2][3] Ha concluso 4° nel K1 200, e 5° nel K1 500 durante la tappa del 2011 a Seghedino, Ungheria.[2][3] Ha terminato al secondo posto nel K1 500 della tappa di coppa del mondo di Poznan, in Polonia.[2] Nel 2011 è stata eletta atleta australiana dell'anno di canoa/kayak.[1] Nel 2012 ha conquistato medaglie nel K-1 200 e nel K-1 500 durante tappe della coppa del mondo a maggio.[3] Ha concluso prima nel K1 500 e nel K1 200 nel campionato nazionale di Penrith, Australia[2] e prima nel K1 500 m e seconda nel K1 200 nel 2012 allo Sprint Oceania Championships sempre a Penrith.[2]

Nicholls è stata scelta per rappresentare l'Australia ai giochi olimpici di Londra 2012 nel K-1 200 e nel K-1 500.[3] Prima di partire per i giochi, lei e le sue compagne di canoa si sono allenate in Italia presso l'Australia's European Training Centre di Gavirate.[4][5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i Alana Nicholls, Canoe Australia, 6-4-1986. URL consultato il 5-7-2012.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m London 2012 - Alana Nicholls, Australia, Australian Olympic Committee, 2012. URL consultato il 5-7-2012.
  3. ^ a b c d e Australia's best canoeing medal hopes, Nine MSN. URL consultato il 5-7-2012.
  4. ^ Naomi Flood, London Olympics — Naomi Flood: Settling into life at our Italy base, The Manly Daily. URL consultato il 5-7-2012.
  5. ^ Naomi Flood, London Olympics — Naomi Flood: The big day is racing ever closer, The Manly Daily. URL consultato il 5-7-2012.